Sir Safety, settimana di arrivi a Perugia, mercoledì test con Siena

Allenamento, Sir Safety Perugia presso PalaBarton Perugia IT, 11 settembre 2019 - Foto: Michele Benda per Sir Safety Perugia [Riferimento file: 2019-09-11/_NZ64026]

Sir Safety, settimana di arrivi a Perugia, mercoledì test con Siena

PERUGIA – La doppia seduta di oggi al PalaBarton, con lavoro fisico al mattino e tecnico nel pomeriggio, ha dato il via ad una nuova settimana di preparazione per la Sir Safety Conad Perugia. L’inizio della stagione comincia ad avvicinarsi e perciò si intensificano programmi e carichi di lavoro dei bianconeri per mettere benzina nel serbatoio in vista di una stagione intensissima. Il gruppo di lavoro prosegue dunque il programma impostato “a distanza” da Heynen e questa settimana raddoppierà a livello numerico. Ai tre giocatori che sono a Perugia dall’inizio della preparazione, cioè Ricci, Piccinelli e Zhukouski, si aggiungeranno altri tre atleti che hanno terminato i propri impegni con le rispettive selezioni nazionali.

Domani sbarca infatti a Perugia il martello estone Robert Taht, protagonista a livello personale di un ottimo Europeo ma uscito già nella fase a gironi con la sua nazionale. Il giorno seguente, mercoledì 25, arrivano invece il regista argentino Luciano De Cecco e l’opposto olandese Sjoerd Hoogendoorn, caduto con la sua Olanda negli ottavi di finale della competizione continentale. I tre si uniranno dunque al gruppo consentendo allo staff tecnico perugino di poter lavorare con maggiore intensità sullo sviluppo delle situazioni di gioco. È infine, suo malgrado, già rientrato a Perugia anche Filippo Lanza. Lo schiacciatore azzurro, infortunatosi nel match con la Francia durante l’Europeo, ha fatto ritorno in città ieri e già stamattina ha cominciato il programma di recupero con lo staff sanitario bianconero.

MERCOLEDÌ ALLENAMENTO CONGIUNTO CON L’EMMA VILLAS AUBAY SIENA

Con l’avvicinamento all’inizio della stagione, arriva anche il primo test per i Block Devils guidati in questa fase da Carmine Fontana. Mercoledì pomeriggio infatti, con inizio alle ore 17:00, test amichevole al PalaBarton con l’Emma Villas Aubay Siena di coach Graziosi, una delle principali candidate alla vittoria in serie A2. La compagine toscana del presidente Bisogno e degli ex bianconeri Zamagni e Maruotti rappresenta senza dubbio un test probante per i Block Devils in pratica al loro “esordio” in campo. Per disputare l’allenamento congiunto con i senesi, Fontana potrà contare probabilmente su alcuni dei giocatori in arrivo in questa settimana e comunque attingerà ancora dalla rosa della serie B per colmare le lacune in organico.

BLOCK DEVILS AGLI EUROPEI. OGGI E DOMANI QUARTI DI FINALE PER I SEI BIANCONERI ANCORA IN GIOCO

Con il rientro di Hoogendoorn e dell’infortunato Lanza, restano sei i Block Devils ancora in ballo agli Europei in corso di svolgimento ed arrivati ai quarti di finale in programma tra oggi e domani. Supersfida quella che attende l’Italia di Colaci e Russo che affronta a Nantes domani sera (fischio d’inizio alle ore 21:00) i padroni di casa della Francia. Match di grande risalto, sicuramente match che vale molto più di un quarto di finale, match nel quale l’Italia cercherà il pass per un posto tra le prime quattro.

Sempre domani, in Belgio ad Anversa, confronto a tinte bianconere tra la Serbia di Atanasijevic e Podrascanin e la sorpresa Ucraina del mancino Plotnytskyi. Si parte alle ore 20:30 con favori del pronostico tutti dalla parte degli uomini di Kovac, ma con l’Ucraina (che negli ottavi ha fatto fuori i padroni di casa del Belgio) pronta a stupire ancora.

In campo invece stasera ad Apeldoorn in Olanda (si comincia alle ore 20:00) la Polonia di Leon ed Heynen che affronta la Germania, capace negli ottavi di estromettere i padroni di casa dell’Olanda. Anche in questo caso pronostico che pende dalla parte polacca, ma Grozer e compagni sono avversario da prendere assolutamente con le molle.

IL PRESIDENTE SIRCI “PERSONAGGIO KIWANIANO 2019”

“Un uomo, un imprenditore che, grazie alle sue intuizioni, ha saputo guardare oltre, coniugando il mondo del lavoro e lo sport, contribuendo alla nascita della Sir Safety Volley dando lustro alla città di Perugia e all’Umbria raggiungendo risultati di altissimo prestigio sia in Italia che nel resto del mondo”. Con questa motivazione il presidente Gino Sirci è stato premiato lo scorso venerdì sera “Personaggio Kiwaniano del 2019” dal Kiwanis Club Perugia Etrusca (Kwpe) della presidente Maria Cristina Tanchi. La cerimonia di premiazione della targa si è svolta al Barton Park presso il Bisbò ed ha visto presenti anche gli assessori del Comune di Perugia Clara Pastorelli ed Edi Cicchi ed il presidente della Fipav Umbria Giuseppe Lomurno. Tra i tavoli anche una delegazione della squadra con Ricci, Zhukouski e Piccinelli, i dirigenti Recine e Vujevic ed alcuni membri dello staff.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
23 + 18 =