Perugia calcio: bisognerebbe saper dare una bella Spal…lata!!

Nel turno infrasettimanale della B che si gioca giovedì 8 dicembre alle ore 15

Perugia calcio: bisognerebbe saper dare una bella Spal...lata!!

Perugia calcio: bisognerebbe saper dare una bella Spal…lata!!

Perugia calcio – Cari Grifoni, bisognerebbe saper dare una bella Spal…lata!! Nel turno infrasettimanale della B che si gioca giovedì 8 dicembre alle ore 15,00, stadio Renato Curi, Il Perugia di Castori ma anche di Santopadre, se la dovrà vedere in campo in un vero e proprio scontro-salvezza. Il Perugia, dodici punti in classifica ed ultima posizione occupata avrà come avversario la Spal di mister DDR (Daniele De Rossi) e del presidente statunitense Tacopina (l’Italia è ormai un paese a stelle e strisce anche in un mondo, il pallone che loro, gli “americans”,non sanno neanche chiamarlo con il vero nome!!) che di punti ne ha quindici (insieme con Benevento, Venezia e Como) e, quindi, potenzialmente acciuffabile riuscendo a portare a casa i tre punti in palio. Ma chi è in grado di dare questo bello scossone alla classifica?

di Gianluca Drusian

Lo sarà il portiere Gori e tutta la difesa se sarà in grado di rimanere attenta per tutta la gara? Anche a Cosenza, un paio di errori difensivi potevano costare cari. Lo sarà il centrocampo? Da qualche partita abbiamo visto che, con i quattro che giocano sempre, oltre a fare filtro, si riesce anche a costruire qualcosa per gli attaccanti. Sarà ora , quindi, di cercare anche la via della porta? Sarà pronto l’attacco? Con molta probabilità Di Carmine sarà assente per infortunio. Non ci voleva.

Però ci sarebbe Melchiorri, l’ex di turno, il quale potrebbe essere schierato dopo qualche turno in panchina. Il “Sergente”Castori, abbiamo capito che, lì davanti, si diverte a tenere tutti sulle spine ed ha fatto anche capire ai giocatori di avere necessità di tutti.

Quindi, oltre a Melchiorri penso che farà giocare di nuovo anche Strizzolo e non Olivieri come molti pensano (è una provocazione per vedere quelli che diranno, poi, quello lì ma che cavolo scrive, non ci capisce niente!!). Altre novità? Si, farei giocare anche tutta la panchina insieme pur di raggiungere i tre punti!! Tuttavia, anche in casa Spal non si naviga in acque tranquille.

Per cui, detto che la città di Ferrara è bellissima, che si mangia da Dio e che si cammina in serenità e pace con la bici perchè di “capitale della bicicletta” si parla, bando alle sviolinate, sarebbe bene che il potenziale spallino resti con la mente, almeno in questa occasione, altrove!! Di sicuro DDR avrà già capito che, dopo poche panchine da mister professionista, la vita è dura per gli allenatori e non è tutto rose e fiori come lo era quando si era giocatori (in quella situazione si potevano vivere altre problematiche ma da allenatore si pagano di più gli insuccessi!).

In questo, dall’alto della sua esperienza e delle sue 500 panchine, il Castori “nostrum” saprà dare la giusta pacca sulle “Spal…le” al buon Daniele nazionale a fine partita…..ah, ecco, ho finalmente trovato chi dara la Spall…ata vincente per noi!! Leggendo le cronache ferraresi, comunque, DDR avrà dei problemi per il 3-5-2 (in tanti oggi adottano questo modulo….forse c’è troppa inflazione?) sulla fascia destra a causa dell’assenza dello squalificato Dickmann.

Taluni optano per la scelta Fiordaliso altri per il nazionale estone Tunjov. Davanti La Mantia e Moncini non dovrebbero mancare magari, a centrocampo, qualche cambio vista la sconfitta casalinga rimediata nel derby con il Modena, ci potrebbe stare o….. a sorpresa, un cambio di modulo studiato all’ultimo momento? Attento DDR perchè oggi, al Curi, arriva anche il presidente Tacopina che, dopo tre sconfitte consecutive, vuole vedere da vicino “quanti giri fa na boccia” , si direbbe a Perugia! Allora guardasse bene, prendesse appunti da noi e poi, dalla prossima partita…..incominciasse a pensare a come salvarsi!! Sono stato troppo cattivo con “The President”? Dai si fa per non essere troppo seriosi!!!FORZA PERUGIA!!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*