Leon resta per altri due anni la Sir Perugia corre su 3 fronti


Scrivi in redazione

Leon resta per altri due anni la Sir Perugia corre su 3 fronti
Leon e la tifosissima Alessandra

Leon resta per altri due anni la Sir Perugia corre su 3 fronti

di Elio Clero Bertoldi
PERUGIA – I fatti, non le parole: Gino Sirci vuole declinare la parola “vittoria” su ogni fronte, in Italia e all’estero. Lo dimostra l’aver fatto firmare ad un grande campione quale Wilfredo Leon, il cubano naturalizzato polacco, un nuovo contratto per altri due anni.

Leon ha la dinamite nelle braccia e i suoi attacchi sono devastanti ed altrettanto lo sono le battute che sibilano ad una velocità intorno ai 130 km/h.

La Sir Safety Conad è in corsa per lo scudetto (seconda alle spalle della Lube Civitanova), per la Coppa Italia (è entrata nelle finali a quattro per la sesta stagione consecutiva), per la Champions.

La squadra si dimostra competitiva e di bella qualità, i tifosi sono calorosi, affezionati, corretti, la dirigenza solida e ambiziosa. Tutti insieme continueranno a tenere in alto il nome di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*