Grande successo a Gubbio per il campionato regionale di atletica Fisdir

Il campionato Fisdir si è svolto con le società del Kt Gubbio, Tarsina Gualdo Tadino, Pantera Umbertide e Beata Margherita Città di Castello

Grande successo a Gubbio per il campionato regionale di atletica Fisdir

Grande successo a Gubbio per il campionato regionale di atletica Fisdir

GUBBIO – Undici classi seconde della Scuola secondaria di primo grado “Mastro Giorgio – O. Nelli” di Gubbio, per un totale di circa 280 studenti, hanno seguito il Campionato regionale di atletica leggera della Fisdir (Federazione italiana sport disabilità intellettiva relazionale) Umbria, organizzato all’interno della quinta edizione delle “Olimpiadi dei ragazzi“, evento sportivo promosso dal Consiglio comunale delle ragazzi del Comune di Gubbio. L’iniziativa, che si è svolta in due intense giornate (4 e 5 giugno), aveva lo scopo di avvicinare i ragazzi allo sport come mezzo fondamentale per la promozione del benessere e della salute della persona, dell’inclusione e dello stare insieme, all’insegna di una sana competizione.

Il campionato Fisdir si è svolto durante la prima giornata, organizzata presso lo stadio comunale Pietro Barbetti, con le società del Kt Gubbio, Tarsina Gualdo Tadino, Pantera Umbertide e Beata Margherita Città di Castello. Tra i successi conseguiti c’è da segnalare il primo posto di Mattia Melelli con 22,20 m nel vortex maschile, seguito da Marco Cicci con 13,30 m e Simone Marini con 12,70 m, tutti e tre tesserati con la Beata Margherita. Nel femminile la vittoria è andata a Domenica Alfani (Beata) con 13,70 m, davanti, rispettivamente, a Laura Sonaglia (Pantera) con 8,80 m e Samanta Bacillini (Pantera) con 8,30 m.

Nei 50 piani maschile è molto bene il tifernate Marco Bini, medaglia d oro con 8″47. Nei 400 m cammino marcia femminile da registrare il successo di Enrica Astolfi (Tarsina) con 3’07” con a seguire Samanta Bacillini (Pantera) e Jessica Maurizi (Tarsina). Nel maschile vittoria di Simone Marini (Beata) con 3’16”.

La manifestazione è stata organizzata dalla società sportiva Kt Gubbio, in collaborazione con la Coop Asad di Perugia, il Centro accoglienza Aldo Moro di Gubbio, il Cip Umbria e la Fisdir Umbria. Un grande ringraziamento alla società sportiva Gubbio Calcio che ha ospitato l’evento sportivo e alla Gubbio Soccorso.

Commenta per primo

Rispondi