Europei, attacco sui social ai 3 giocatori che hanno sbagliato i rigori

 
Chiama o scrivi in redazione


Foto da profilo FB Nazionale Italiana di Calcio

Europei, attacco sui social ai 3 giocatori che hanno sbagliato i rigori

Dura condanna della Football Association, la Federcalcio inglese, dopo gli insulti razzisti rivolti attraverso i social ai 3 giocatori della Nazionale dei Tre leoni, tutti di origine etnica caraibica o africana, Rashford, Sancho e Saka, che ieri sera hanno sbagliato i rigori costati la finale degli Europei all’Inghilterra contro l’Italia.

In una nota la FA “condanna fermamente ogni forma di discriminazione ed è inorridita dal razzismo in rete rivolto ad alcuni dei nostri giocatori dell’Inghilterra sui social media. Non potremmo essere più chiari sul fatto che chiunque c’è dietro un comportamento così disgustoso non è il benvenuto nel seguire la squadra. Noi faremo tutto il possibile per supportare i giocatori coinvolti sollecitando le punizioni più dure possibili per chiunque ne sia responsabile”.

Da parte sua Scotland Yard ha annunciato subito indagini avvertendo che comportamenti del genere “non saranno tollerati”, dopo che il primo ministro Boris Johnson in persona aveva denunciato con forza l’accaduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*