È iniziata la grande festa Ducati: aperti i cancelli del World Ducati Week 📸🔴 FOTO E VIDEO

È iniziata la grande festa Ducati: aperti i cancelli del World Ducati Week

Di Simona Cortona
Finalmente dopo quattro anni di assenza il World Ducati Week torna ad accogliere gli appassionati del mondo delle due ruote per un weekend di emozioni, passione e divertimento. Si sono aperti alle 08.00 in punto di ieri, venerdì 22 luglio, i cancelli del Misano World Circuit “Marco Simoncelli” per lasciar entrare i primi Ducatisti già in attesa con le loro moto davanti all’ingresso.

Sono arrivati al WDW2022 anche gli 88 partecipanti del World President Meeting, l’incontro dei presidenti dei Ducati Official Club provenienti da tutto il mondo e dove anche Perugia era presente con il suo Ducati Club insieme al Presidente Roberto Gavarini e al Consiglio Direttivo,  accolto, insieme agli altri,  dalla Repubblica di San Marino per la cena di gala nella bellissima Piazza Sant’Agata.

Proprio il presidente del club perugino, Roberto Gavarini, ha voluto spasare Silvia Balducci all’interno della spazio dedicato nell’area dedicata ai Club Doc d’Italia.

Un’attesa di 4 anni quella del mondo dei ducatisti e delle ducatiste che si ritroveranno a Misano per un evento non solo all’interno del World Circuit “Marco Simoncelli” ma diffuso anche tra i comuni di Rimini, Riccione, Misano Adriatico, Cattolica e la Repubblica di San Marino “vestite a festa” per l’occasione.

Una festa del  mondo motociclistico legato al brand Ducati, all’Italia, alla sua tecnologia motociclistica, ai suoi campioni di tutte le generazioni che si sfideranno nella Lenovo Race of Champions e dove anche le amministrazioni comunali della riviera cosi come gli esercizi commerciali sono scesi in campo per avere un posto d’onore alla festa del popolo dei motociclisti.

Le moto, l’anima del WDW, sono state e saranno le regine dello show dei prossimi giorni, con la spettacolare esibizione di Danilo Petrucci, Jack Miller, Antoine Meo ed Eduard Boulanger in sella alle DesertX, ma anche in auto con Petrucci e Boulanger, copilota di Stéphane Peterhansel alla Dakar sulla Audi RS Q e-tron, la gara in e-MTB sulle Ducati TK-01RR, che ha visto nove piloti sfidarsi in una competizione elettrizzante su un percorso sterrato preparato per l’occasione e ancora la visione del prototipo della nuova Ducati Scrambler,  le sessioni di autografi con i piloti storici e gli incontri con le leggende Ducati nell’International Village, il punto di aggregazione per i Ducatisti di tutto il mondo, dove trovano casa attività ed esperienze organizzate dalle filiali Ducati e dai DOC.

Claudio Domenicali, Amministratore Delegato Ducati: È una grande emozione vedere tutti questi appassionati arrivare a Misano per festeggiare con noi il ritorno del World Ducati Week, un evento davvero unico che coniuga le due anime di Ducati: quella tecnologica, che spinge su innovazione e performance e quella relazionale, con la valorizzazione del piacere di stare insieme e del divertimento. Per questa undicesima edizione sono davvero tante le esperienze uniche a disposizione dei Ducatisti, dalla closed room di un nuovo modello per il 2023 allesposizione della Ducati MotoE che correrà nel campionato dallanno prossimo. Abbiamo portato nel circuito anche un pezzetto di Borgo Panigale, con lexperience dedicata al Centro Stile che racconta come nascono le moto Ducati fin dal primo passo. Personalmente sono molto contento di prendere parte alla parata fino a Riccione questa sera, è sempre un momento che mi fa sentire ancora più parte della grande famiglia Ducati, e ovviamente non vedo lora di assistere alla Lenovo Race of Champions di domani”.

Patrizia Cianetti, perugina e Direttrice Marketing e Comunicazione Ducati: “Siamo molto soddisfatti, già alle 8 di mattina c’era già fila all’ingresso del Circuito Marco Simoncelli e tornare a vedere il paddock di Misano pieno di un  “mare rosso” è un’emozione bellissima e una soddisfazione incredibile.

Quattro anni di lunga di attesa, di speranza nel 2020 dove il Covid non ci ha permesso di realizzare l’evento e oggi, finalmente, siamo qui ad incontrare tutti i ducatisti.

Il programma degli eventi di questa tre giorni è intensissimo a partire dalla parata di tutti i partecipanti che entreranno in pista e che sfileranno lungo la riviera fino a Riccione per lo Scrambler Beach Party con il DJ Set di Benny Benassi e lo spettacolo del sabato sera con i piloti sul palco e a seguire la musica dei Meduza.”

 Il cinque agosto Patrizia Cianetti festeggia due anni dal suo incarico in Ducati e commenta cosi: “E’ un incarico che ho accolto con orgoglio e con grande gratitudine nei confronti dell’azienda. E’ un lavoro che svolgo con entusiasmo, il nostro lavoro principale è quello di far divertire e sorridere le persone con delle moto. E’ un bellissimo lavoro, mi diverto molto anche io”.

E allora “testa bassa e giu in carena”, come ci ha riferito la direttrice perugina, per continuare a vivere questo weekend di grande calore non solo legato alla temperatura esterna ma di vere emozioni, di condivisioni, di passione per  le due ruote che ha riunito qui, in Italia, l’Italia più vera,  tutto il mondo ducatista.

Programma WDW https://www.ducati.com/it/it/experience/world-ducati-week




 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*