Codici: Dazn fa poker, disservizi anche nella quarta giornata

Codici: Dazn fa poker, disservizi anche nella quarta giornata

Codici: Dazn fa poker, disservizi anche nella quarta giornata

Nonostante le promesse e gli impegni, le rassicurazioni ed i consigli su come impostare lo streaming per la migliore qualità video, anche la quarta giornata del campionato di Serie A è stata segnata dalle proteste dei consumatori, di nuovo alle prese con i problemi di visione delle partite.

“Abbiamo ricevuto segnalazioni e lamentele soprattutto per la partita Juventus-Milan di domenica sera – spiega Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici –, ma ci sono stati disservizi anche per altre gare. Si parla di audio in ritardo rispetto al video, immagine non sempre chiara e definita, improvvisi blackout, buffering e messaggi di errore. Non è possibile andare avanti così. Le proteste sono ormai una costante, è dall’inizio del campionato che gli abbonati devono fare i conti con i disservizi.

Abbiamo inviato diverse diffide a Dazn, che in tutta risposta minimizza i problemi e, di fatto, ignora la realtà, che ormai è sotto gli occhi di tutti. Ci sono dei problemi evidenti, che richiedono un intervento urgente. Nel frattempo, gli abbonati devono essere rimborsati.

Non è possibile continuare ad archiviare tutto come un semplice incidente di percorso, si sono giocate quattro giornate e tutte sono state segnate da disservizi, a breve ci sarà la quinta, visto che il calendario prevede il turno infrasettimanale, ed è chiaro che bisogna fare qualcosa per garantire agli utenti un servizio all’altezza, anche dei costi sostenuti”.

L’associazione Codici ha avviato un’azione per richiedere il rimborso degli abbonati Dazn per i disagi subiti nella visione delle partite del campionato di Serie A. I consumatori possono segnalare problemi e richiedere assistenza all’associazione telefonando al numero 06.55.71.996 o scrivendo a segreteria.sportello@codici.org.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*