Calcio, al Perugia manca il goal nella prima amichevole

Calcio, al Perugia manca il goal nella prima amichevole

da Carmine D’Argenio
Calcio, al Perugia manca il goal nella prima amichevole. Antistadio gremito per la prima uscita ufficiale di stagione del Perugia. L’amichevole con i rumeni del Cluj, squadra di seconda divisione, ma più avanti nella preparazione, visto che il loro campionato taglierà il nastro di partenza con l’abbrivio del mese di Agosto; è stata l’occasione per vedere all’opera le prime indicazioni impartite da Nesta ed il suo staff al termine della settimana di ritiro ‘casalingo’ prima della partenza per Sarnano, sede scelta per la seconda parte del pre campionato.

Avversario di pari livello che punta alla massima divisione, con qualche giocatore dai trascorsi italiani. Bianco e compagni devono sudare per star dietro ai ritmi degli ospiti. Il primo tempo con le new entry Melchiorri e Moscati in formazione e le conferme Buonaiuto in attacco e Leali tra i pali, il risultato si mantiene sullo 0 a 0. Poche le emozioni per i ben oltre 500 tifosi assiepati tra l’ampia tribunetta e l’intero “greppo”.

Il sussulto giunge al 13′ del secondo tempo. A provocarlo però il numero 25 del Cluj con un pregevole ‘numero’. Effetto sorpresa con il suo tiro ‘liftato’ che supera il dodici di casa Perilli, subentrato a Leali nella seconda frazione. La palla scivola dolce dal ‘sette’ al fondo della rete. Prima degli altri Primavera era toccato a Martinelli prendere il posto del combattivo Ranocchia. Con l’ingresso in campo di Chirilenco, Settimi, Barbarossa e Bagnolo la gara è scivolata via, portandosi dietro le prove di un 4-3-3 con Kouan quarto a sinistra in affanno nei ripiegamenti, Mazzocchi suo ‘dirimpettaio’ a destra anch’esso più propenso alla spinta, Konate a dargli man forte sul centro destra, e Sgarbi centrale con la sua stazza ed i suoi centimetri. Bianco davanti alla difesa lungo tutta la verticale fino a ridosso di Buonaiuto.

Ai suoi fianchi Ranocchia da mezzala sinistra ed il vice capitano Moscati da mezzala destra. In avanti Terrani a supporto di Melchiorri. In panchina a gara in corso va a sedere Monaco, che sembra piacere a Nesta fermo restando la sua incertezza del momento al progetto Perugia, e Massimo Volta che sembra poter metter fine ad un ciclo, con direzione Benevento. Difesa da reinventare anche nella prossima amichevole con la Fermana. In attesa dei cinque/sei nuovi innesti dichiarati per il completamento di questo mercato estivo.

Tabellino
PERUGIA-UNIVERSITATEA CLUJ 0 – 1

PERUGIA: Leali (1’ st Perilli), Mazzocchi, Bianco (23’ st Chirilenco), Buonaiuto (28’ st Settimi), Sgarbi, Ranocchia (1’ st Martinelli), Melchiorri (35’ st Barbarossa), Konate, Moscati, Terrani (35’ st Bagnolo), Kouan. All. Nesta
UNIVERSITATEA CLUJ: Albut, Dinu, Dur-Bozoanca, Gavra, Takacs, Abrudan, Cordos, Capusa, Manu, Twumasi, Greu. A disp.: Kosnic, Taub, Florescu, Micas, Dumitrescu, Giugiu, Ene, Hordouan, Hatieganu, Goga, Ursu, Coman. All. Adrian Falub
ARBITRI: Luca Pinti della sezione di Perugia (Liti – Polidori)
RETI: 13’ st Gavra

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*