Piano vaccini, servono soluzioni adeguate per tutelare anziani

 
Chiama o scrivi in redazione


Più punti vaccinali sul territorio per uscire il prima possibile dalla pandemia

Piano vaccini, servono soluzioni adeguate per tutelare anziani

Serve la massima attenzione per gli ultra ottantenni e gli anziani fragili nel piano vaccinale della Regione Umbria. Proprio gli anziani sono infatti una fascia più a rischio, esposta maggiormente ai pericoli nel recarsi in posti più grandi affollati. È per questo che per la loro vaccinazione serve organizzare situazioni alternative, anche attraverso il coinvolgimento di farmacie e medici di base”: lo sostiene la consigliera regionale del Partito democratico, Donatella Porzi.

Donatella Porzi

“In una fase in cui gli ospedali sono di nuovo sotto sforzo – spiega Porzi – non è possibile pensare di coinvolgere gli anziani, facendoli recare in queste strutture. Per questo occorre studiare nuove soluzioni, con il coinvolgimento e la partecipazione di farmacie e medici di base, che hanno dimostrato la massima disponibilità”.

© Protetto da Copyright DMCA

1 Trackback / Pingback

  1. Covid19: priorità completare vaccinazione operatori cooperative sociali

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*