Piano vaccini, servono soluzioni adeguate per tutelare anziani

Bettarelli (pd) e De Luca (m5s) Over 80 dell’alto tevere senza vaccini

Piano vaccini, servono soluzioni adeguate per tutelare anziani

Serve la massima attenzione per gli ultra ottantenni e gli anziani fragili nel piano vaccinale della Regione Umbria. Proprio gli anziani sono infatti una fascia più a rischio, esposta maggiormente ai pericoli nel recarsi in posti più grandi affollati. È per questo che per la loro vaccinazione serve organizzare situazioni alternative, anche attraverso il coinvolgimento di farmacie e medici di base”: lo sostiene la consigliera regionale del Partito democratico, Donatella Porzi.

Donatella Porzi

“In una fase in cui gli ospedali sono di nuovo sotto sforzo – spiega Porzi – non è possibile pensare di coinvolgere gli anziani, facendoli recare in queste strutture. Per questo occorre studiare nuove soluzioni, con il coinvolgimento e la partecipazione di farmacie e medici di base, che hanno dimostrato la massima disponibilità”.

1 Trackback / Pingback

  1. Covid19: priorità completare vaccinazione operatori cooperative sociali

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*