Tagina, Prisco: “Bene per i lavoratori, ma cassa integrazione va ripensata in chiave moderna”

Tagina, Prisco: "Bene per i lavoratori, ma cassa integrazione va ripensata in chiave moderna"

Tagina, Prisco: “Bene per i lavoratori ma cassa integrazione va ripensata in chiave moderna”. “Il provvedimento che estende i benefici della cassa integrazione anche ad aziende come la Tagina è uno dei pochi corretti e condivisibili portati avanti nell’ambito del decreto milleproroghe. Esprimiamo soddisfazione perché il governo ha raccolto l’appello dei lavoratori di cui si era fatta interprete anche Fratelli d’Italia con un’interrogazione parlamentare presentata ad agosto.

Le buone azioni dell’esecutivo vanno riconosciute tanto quanto gli errori. Il nostro interesse è sempre improntato alla risoluzione dei problemi dei cittadini e la concessione della Cigs a decine di dipendenti è una buona azione della politica. Ora auspichiamo un riordino della materia affinché certe criticità non tornino a verificarsi. Andrebbe ripensato anche l’istituto della cassa integrazione in una versione moderna di protagonismo dei lavoratori e non soltanto in chiave assistenziale”. Così, in una nota, il deputato Emanuele Prisco.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
18 ⁄ 9 =