Ripartiti dopo 7 mesi i corsi di aggiornamento per gli operatori socio sanitari

 
Chiama o scrivi in redazione


Ripartiti dopo 7 mesi i corsi di aggiornamento per gli operatori socio sanitari

Ripartiti dopo 7 mesi i corsi di aggiornamento per gli operatori socio sanitari dell’ospedale di Perugia interrotti per il Covid

Dopo oltre sette mesi di interruzione causa Covid, l’Azienda ospedaliera di Perugia ha riattivato i corsi di aggiornamento su attività e tecniche assistenziali, destinati agli operatori socio sanitari (OSS). La prima lezione si è svolta nella mattinata di martedì 22 settembre presso l’aula Ugo Mercati con 25 partecipanti, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. La prima fase di formazione coinvolge 180 operatori, dei 300 in ruolo in ospedale e si articolerà in 8 edizioni.

Gli argomenti affrontati nelle lezioni riguardano, aspetti giuridici legati alla normativa sulla privacy, temi legati all’igiene del paziente, alle tecniche di sterilizzazione, alla sanificazione e riallestimento delle sale operatorie, norme di asepsi e tutto ciò che riguarda l’accoglienza e l’umanizzazione del paziente dal ricovero alle dimissioni.

I corsi sono stati organizzati dal servizio Formazione e Qualità dell’ospedale in collaborazione con la direzione delle professioni sanitarie ed hanno, come è stato sottolineato dal direttore sanitario Simona Bianchi, ad inizio dei lavori, come obbiettivo “il continuo aggiornamento sulle attività e sulle procedure assistenziali anche durante la pandemia”. Bianchi ha voluto anche ricordare come “ durante il periodo più critico abbiamo parlato di medici e infermieri, ma a loro supporto c’eravate sempre voi, ed è doveroso ringraziarvi uno ad uno per la responsabilità e la professionalità che avete dimostrato quotidianamente”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*