Costruire al femminile, il convegno dedicato alle donne nel settore costruzioni

Costruire al femminile, il convegno dedicato alle donne nel settore costruzioni

Costruire al femminile, il convegno dedicato alle donne nel settore costruzioni 

La presenza delle donne nel settore delle costruzioni e quanto profonde sono le discriminazioni di genere in questo particolare mondo, immaginato sempre al maschile, al centro del convegno “Costruire al femminile.

Un mondo da scoprire, che si è tenuto questa mattina nella sala consiliare del Palazzo della Provincia di Perugia. Un’iniziativa molto partecipata, promossa dalla Fillea Cgil dell’Umbria, insieme all’associazione Nuove Rigenerazioni Umbria, con l’intento di aprire un dialogo costruttivo con imprese, istituzioni e territorio su un tema tanto importante quanto ancora poco esplorato, offrendo spunti di riflessione e approfondimento per un futuro professionale più equo e diversificato con la ferma intenzione di superare le disparità di genere.

Nel portare un saluto a tutti i partecipanti, la presidente della Provincia Stefania Proietti, partendo dalla propria storia personale, ha sottolineato come anche nel settore tecnico e delle costruzioni le donne possono dare un grande contributo: «In Umbria ci sono società di ingegneria avanzatissime dove è ben presente il know-how delle donne. Nella mia esperienza di ingegnere specializzato sulle tematiche ambientali, impegnata nello sviluppo sostenibile, ho notato come ci sia sempre più bisogno del nostro carisma, unito alla competenza in materia. Per questo è fondamentale impegnarsi affinché la nostra regione sia capace di valorizzare i giovani, arginando la fuga delle nostre migliori professionalità».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*