Vaccini per Figliuolo Umbria porta a casa risultato, regione come maratoneta

Non sono importanti soltanto i numeri, ma anche la qualità delle vaccinazioni

 
Chiama o scrivi in redazione


Vaccini per Figliuolo Umbria porta a casa risultato, regione come maratoneta 

Vaccini per Figliuolo Umbria porta a casa risultato, regione come maratoneta

“L” Umbria, come fa il maratoneta, porta a casa il risultato”: a dirlo è stato il commissario straordinario all” emergenza Covid, generale Francesco Figliuolo, chiamato a esprimere un giudizio sulla campagna vaccinale della Regione guidata dalla presidente, Donatella Tesei. “Come molte altre Regioni – ha aggiunto – l” Umbria è partita piano, anche perché il Piano vaccinale all” inizio non era chiaro. Poi si è chiarito dove si doveva andare a parare e l” Umbria porta a casa il risultato”. Figliuolo ha quindi sottolineato che “non sono importanti soltanto i numeri, ma anche la qualità delle vaccinazioni”. “Se chiamo tutti trentenni – ha proseguito – che vengono qui di corsa è semplice, ma è soprattutto importante agire sui fragili. Poi – ha concluso – agiremo su tutte le altre classi, compresa quella in età scolare, che dobbiamo chiudere prima che inizino le nuove lezioni”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*