Pretendiamo chiarezza e tutela degli anziani Fontenuovo e Seppilli

Urgente un incontro con la usl umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Pretendiamo chiarezza e tutela degli anziani Fontenuovo e Seppilli

Ci sono stati, purtroppo, decessi nella struttura per anziani Fontenuovo di Perugia e complessa è la situazione della RSA Seppilli, come abbiamo più volte sottolineato. Inoltre, nei mesi di novembre e dicembre del 2020 sono aumentati i decessi nella nostra provincia. Solo nel mese di novembre 2020 i decessi sono aumentati di oltre il 47% rispetto alla media dei 5 anni precedenti, come ha certificato l’ISTAT.

Siamo costretti a lanciare un grido d’allarme: gli anziani e le persone più fragili vanno difese e tutelate!
© Protetto da Copyright DMCA

Ci sembra che su questo sia in atto una grossa sottovalutazione nei nostri territori! Riteniamo necessario capire come e quando si realizzerà la campagna di vaccinazione nei territori. In questo momento non siamo in grado di dare risposte alle tante domande ch ci giungono dai pensionati.

Per questo chiediamo di rilanciare una forte iniziativa sul terreno sanitario e sociale.

In questo senso lanciamo una proposta operativa e immediata: chiediamo di poter riprendere il confronto con la USL Umbria 1.

Ricordiamo che nel mese di dicembre il Direttore sanitario della USL Umbria 1, Dott. Massimo D’Angelo si era impegnato a realizzare un monitoraggio settimanale sulla condizione degli anziani nelle RSA e nelle RP.

Vorremmo che dalle parole si passasse ai fatti.

Riteniamo che sia assolutamente necessario e urgente.

SPI-CGIL FNP-CISL UILP-UIL

Mario Bravi Giorgio Menghini Francesco Ciurnella

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*