Ospedale di Perugia, reintegrati nove sanitari sospesi, si sono vaccinati

Covid: 300 sanitari ricorrono a Tar Brescia contro obbligo vaccinale

Ospedale di Perugia, reintegrati nove sanitari sospesi, si sono vaccinati

Scende a 26 il numero degli operatori sanitari sospesi dall’Azienda ospedaliera di Perugia per non aver adempiuto all’obbligo vaccinale. La direzione generale del Santa Maria della misericordia ha reintegrato nove persone che, nelle settimane scorse, si sono vaccinate e che hanno prodotto la certificazione vaccinale; operatori che quindi, spiega la direzione, sono stati immediatamente reintegrati in servizio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*