Operato alla mano il centrale della SIR Fabio Ricci, tutto bene

Operato alla mano il centrale della SIR Fabio Ricci, tutto bene

Operato alla mano il centrale della SIR Fabio Ricci, tutto bene

di Mario Mariano
Gli ortopedici dell’ ospedale di Perugia assicurano il pieno recupero dell’atleta Una equipe di chirurghi dell’Ospedale di Perugia ha sottoposto, nella giornata di oggi, il pallavolista della SIR Safety Conad Perugia Fabio Ricci ad un intervento di riduzione e osteosintesi della frattura al quinto metacarpo sinistro. Il centrale della formazione perugina si era infortunato durante una seduta di allenamento.

L’intervento chirurgico è stato effettuato dal direttore della struttura complessa di Ortopedia e Traumatologia Prof. Auro Caraffa, dai dottori Ermanno Trinchese, Roberto Valieri, Marco Pellegrini e Rosario Petruccelli, assistiti dall’anestesista dottoressa Chiara Fiandra.

L’intervento è perfettamente riuscito – dice il dottor Ermanno Trinchese, che assieme al professor Caraffa è responsabile dello staff medico della SIR –; i tempi di recupero si possono ipotizzare in 6-8 settimane. Fratture analoghe vengono trattate nella nostra struttura nell’ordine di 50-60 all’anno, ma chiaramente è sempre necessario tenere conto della specifica attività del paziente. Ricci dovrà effettuare una riabilitazione specifica, ma vi è certezza di un pieno recupero”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
26 ⁄ 2 =