Torna al PalaBarton la Sir Safety di Heynen per la settima di superlega

 
Chiama o scrivi in redazione


Torna al PalaBarton la Sir di Heynen per la settima di superlega

Torna al PalaBarton la Sir Safety di Heynen per la settima di superlega

Scende in campo la Sir Safety Conad Perugia. I Block Devils tornano al PalaBarton per il settimo turno di andata di Superlega domani pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 18:00, per affrontare la Consar Ravenna. E già questa è una buona notizia in casa bianconera al termine di una settimana certamente complicata e convulsa con le positività al Covid-19 di due atleti della rosa ed un programma di lavoro evidentemente bloccato con i ragazzi e tutto lo staff ovviamente preoccupati per altre e più importanti questioni.

Il giro di tamponi effettuato stamattina ha scongiurato altre positività tra i bianconeri (due ulteriori positivi, ma all’esterno del gruppo formato da atleti e tecnici) per cui domani pomeriggio Perugia potrà calcare il taraflex di Pian di Massiano e cercare di difendere il primo posto in classifica.

Come? Di certo senza i due giocatori risultati positivi e di certo senza aver potuto preparare minimamente il match.
Ma Heynen e tutto il gruppo non cercheranno alibi e daranno il massimo per portare a casa punti contro un avversario ostico come la Consar di coach Bonitta che dovrebbe recuperare Redwitz in regia e Recine in posto quattro e che dovrebbe quindi presentare i due dal primo minuto. A completare i sette l’opposto Pinali (attuale re dei bomber della Superlega), i centrali Mengozzi e Grozdanov, l’altro schiacciatore Loeppky ed il libero Kovacic.

PRECEDENTI

Ventuno i precedenti tra le due formazioni. Diciotto le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, tre i successi della Consar Ravenna. L’ultimo confronto diretto il 16 febbraio scorso proprio al Pala De Andrè di Ravenna con vittoria di Perugia in quattro set (21-25, 25-22, 22-25, 19-25).

EX DELLA PARTITA

Quattro gli ex nel match tra Perugia e Ravenna, tutti nel roster bianconero. Sono Fabio Ricci, a Ravenna nella stagione 2011-2012 e dal 2013 al 2017, Roberto Russo, in maglia Consar nella stagione 2018-2019, Sharone Vernon-Evans e Thijs Ter Horst, entrambi in Romagna la passata stagione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*