Medici sentinelle anti-virus, formazione indispensabile per fase 2

gestione del paziente allergico e diabetico sono solo alcuni dei temi

 
Chiama o scrivi in redazione


Medici sentinelle anti-virus, formazione indispensabile per fase 2

Gravidanza e covid-19, sicurezza su lavoro, linee guida sul pronto soccorso, gestione del paziente allergico e diabetico sono solo alcuni dei temi protagonisti della nuova collana formativa ECM sul Covid-19 di Consulcesi realizzata con l’utilizzo di ricercate tecniche di didattica a distanza e avanzate piattaforme tecnologiche.

Il coronavirus ha modificato l’attività sanitaria in ogni ambito: dalla più complessa operazione chirurgica alla semplice visita di controllo, niente sarà più come prima.  La collana di corsi Consulcesi rappresenta un valido strumento di formazione e la guida più ampia ed aggiornata a diposizione dei professionisti sanitari per affrontare la pandemia ed i suoi effetti.

La collana fa parte di un progetto formativo integrato che unisce arte, solidarietà e formazione e la cui punta di diamante è rappresentata dal docufilm. I contenuti scientifici sono stati curati da riconosciuti esperti come Massimo Andreoni, direttore della UOC Malattie infettive del Policlinico Tor Vergata di Roma e Giorgio Nardone, psichiatra esperto di psicosi. Il progetto “Covid-19 – Il virus della paura” è realizzato con il sostegno di Intesa Sanpaolo.

«Dovremo convivere con il coronavirus per molto tempo, – dichiara Massimo Tortorella, Presidente Consulcesi – quindi le competenze mediche delle diverse professioni sanitarie del lavoro, dai medici di base, ai pediatri, agli infermieri se opportunamente formati, diventano un‘primo filtro’ necessario per il riconoscimento dei casi e un più attento monitoraggio della situazione. In questo momento, la formazione è la pedina vincente per uscire dalla fase 2. All’inizio c’era molta confusione, le indicazioni erano contrastanti e poco chiare. Attualmente la comunità scientifica ha raccolto informazioni preziose a contenere la pandemia. Ora più che mai, quindi, sarà la corretta veicolazione della nuova conoscenza a fare la differenza.  E se ogni singolo cittadino è chiamato ad informarsi, sono i professionisti sanitari i primi a doversi far trovare preparati, sia per competenza che per responsabilità verso i pazienti e la loro salute».

Sono le parole di Massimo Tortorella, Presidente Consulcesi in occasione del lancio della prima collana di formazione a distanza ECM FAD interamente dedicata alla pandemia e a come contrastarla.

Sul sito www.covid-19virusdellapaura.com/#ecm sono disponibili già i primi titoli della collana: il primo è “Covid-19, l’esperienza cinese: prevenzione, diagnosi e trattamento” realizzato in collaborazione con Operation Smile e basato sui documenti prodotti dalla Facoltà di Medicina dell’Università di Zhejiang (Cina). Il secondo titolo offre informazioni fondamentali per la riapertura in sicurezza dei lavoratori nelle strutture sanitarie. È Covid-19 e la tutela dei lavoratori. Protocolli e procedure di sicurezza nelle strutture sanitarie (formato E-book). I prossimi corsi affrontano altre tematiche interessanti per i professionisti: Allergia e Covid-19. L’aderenza alle terapie ai tempi della pandemia – BLSD e Covid-19: cosa cambia? Le nuove linee guida internazionali – Covid-19. La comunicazione efficace tra medico e paziente mediata da uno schermo – Covid-19. Il virus della paura (Docufilm); Covid-19. Psicosi e ipocondria, la gestione delle nuove paure (formato E-book) – Covid-19. La gestione del paziente diabetico – “Covid-19. Psicosi e ipocondria, la gestione delle nuove paure” – Covid-19. Gestione delle visite per l’oculista ambulatoriale – Covid-19 e gravidanza – Covid 19 e strategie difensive.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*