Malattia venosa cronica colpisce il 20-40% degli italiani

A seguito di questa malattia si possono presentare ulcere venose

Malattia venosa cronica colpisce il 20-40% degli italiani

Malattia venosa cronica colpisce il 20-40% degli italiani

La malattia venosa cronica colpisce il 20-40% della popolazione italiana e in particolare modo gli anziani che in seguito a questa malattia possono presentare ulcere venose, elevato rischio emorragico e quindi presentano un peggioramento significativo della qualità della vita. Il dottor Gianluigi Rosi, uno dei maggiori esperti italiani di flebologia e dei trattamenti di scleromousse in flebologia, e’ stato invitato a portare la sua esperienza del trattamento della malattia venosa cronica attraverso il trattamento di SCLEROMOUSSE ecoguidata al Congresso della Società Flebologia Francese , uno dei maggiori e più importanti incontri mondiali tra esperti flebologi.

Il dr Rosi e’ fondatore dei Rosi Vascular Center e della scuola di flebologia che ha come fine quelli della formazione dei medici nel settore della diagnostica eco-colorDoppler e della angiologia un settore ad ogni che non ha una specialità specifica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*