Iss: bozza monitoraggio, nessuna regione a rischio alto, Umbria moderato

Primo giorno in Umbria con zero positivi, nessun morto e ricoveri stabili

Iss: bozza monitoraggio, nessuna regione a rischio alto, Umbria moderato

Nessuna Regione è classificata a rischio alto per la terza settimana consecutiva. E’ quanto emerge dai dati della bozza di Monitoraggio settimanale ora all’esame della cabina di regia. Quattro Regioni e province autonome hanno una classificazione di rischio moderato e sono Calabria, Lombardia, Toscana e Umbria (nessuna ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane) mentre le altre Regioni e Province hanno una classificazione a rischio basso. Due Regioni (Molise 1.08 e Umbria 1.03 ) hanno un Rt puntuale maggiore di uno, ma con il limite inferiore sotto l’uno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*