Covid, Umbria che reagisce, ora tutto in discesa, salvo complicazioni

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, Umbria che reagisce, ora tutto in discesa, salvo complicazioni

Covid, Umbria che reagisce, ora tutto in discesa, salvo complicazioni

Scendono gli attualmente positivi e aumentano i guariti. Sono una parte dei numeri che vedono il cuore verde piano piano rialzarsi dopo settimane intere di numeri rossi. Sono 422 i guariti e 295 i nuovi contagi e, purtroppo, ancora 7 morti. Lo riporta il sito internet della regione alla data del 5 marzo 2021. I positivi attuali alla luce di questi numeri scendono di -134 passando da 7.737 a 7.603. I morti hanno ormai superato la quota dei mille, arrivando a 1.082. I ricoveri in regime ordinario sembrano essere più o meno stabili: 517 (-1), in terapia intensiva abbiamo 4 in più (86 in totale). Sono 3.738 i tamponi effettuati e 2.763 i test antigenici analizzati.

© Protetto da Copyright DMCA

I comuni che ancora hanno un alto numero di contagi covid a tre e quattro cifre sono Assisi (331 discesa), Bastia Umbra (243 in salita), Castiglione del Lago (95 discesa), Città della Pieve (108 discesa), Città di Castello (472 in salita), Corciano (103 discesa), Foligno (1015 in discesa), Fuori regione (685 in discesa), Gubbio (96 discesa), Magione (127 discesa), Marsciano (182 stabile), Nocera Umbra (133 in discesa),  Perugia (1.336 discesa), San Giustino (147 discesa), Spello (196 in salita), Spoleto (266 in discesa), Terni (381 in aumento), Trevi (100 in aumento) Umbertide (151 stabile).


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*