AstraZeneca vaccino covid, Gb altri casi trombosi, 30 su 18,1 mln di dosi

Nuovi casi di trombosi cerebrale dei seni venosi (Cvst)

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid: Aifa, 'in Italia 11 casi di rare trombosi dopo vaccino AstraZeneca'

AstraZeneca vaccino covid, Gb altri casi trombosi, 30 su 18,1 mln di dosi

Nuovi casi di trombosi cerebrale dei seni venosi (Cvst) sono stati riscontrati nel Regno Unito tra quanti hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca. Secondo gli ultimi dati resi noti dal Medicines and Healthcare products Regulatory Agency (Mhra), l’agenzia del farmaco britannica, sono stati riportati 22 casi di Cvst e altri 8 problemi di trombosi con bassi livelli di piastrine. E tuttavia, gli esperti dell’hra sottolineano la bassissima incidenza di questi casi in riferimento ai 18,1 milioni di dosi di AstraZeneca somministrate al 24 marzo.

© Protetto da Copyright DMCA

Altri due casi di trombosi cerebrale dei seni venosi (Cvst) sono stati riscontrati anche tra quanti hanno invece ricevuto il vaccino Pfizer-BioNTech.

Secondo l’Ema, l’agenzia europea del farmaco, relativamente ad AstraZeneca sono stati riportati al 22 marzo 14 decessi, sebbene non tutti associati a trombosi cerebrale dei seni venosi, a fronte di oltre 9,2 mln di dosi somministrate. Sia la britannica Mhra che l’Ema hanno finora sostenuto che gli eventi non sono associabili al farmaco e che i benefici del vaccino superano di gran lunga i rischi associati al Covid-19.

(Mli/Adnkronos)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*