Umbria Civica dopo lettera Di Maio, aprire un tavolo per la coalizione

Umbria dei Territori non parteciperà alle elezioni regionali
Floriano Pizzichini

Umbria Civica dopo lettera Di Maio, aprire un tavolo per la coalizione

da Umbria Civica
Come coalizione Umbria Civica, Verde e Sociale, composta da Umbria dei Territori, Altra Umbria, Movimento delle idee e del fare, Europa Verde Umbria e PSI Umbria, ci siamo riuniti oggi per proseguire il percorso intrapreso nelle settimane scorse, che ha portato ad elaborare un programma ed un metodo condivisi per le candidature. Prendiamo atto con soddisfazione delle dichiarazioni del capo politico del M5S, Ministro Luigi Di Maio; per noi la lettera aperta del Ministro ha gli stessi elementi politici, istituzionali e programmatici che da mesi poniamo all’attenzione degli umbri e di tutte le forze sociali, culturali e associative della regione.

Seguendo il nostro percorso abbiamo definito un metodo, anteponendo progetto e programma alla candidatura a Presidente della Giunta Regionale. Il senso di responsabilità e la coerenza del nostro percorso politico intrapreso non può che prendere favorevolmente atto delle dichiarazioni del M5S. In tal senso, come coalizione, abbiamo dato mandato a Floriano Pizzichini, sul quale ci siamo unanimemente riconosciuti, di avviare un confronto con il M5S, chiedendo l’apertura immediata di un tavolo aperto comune con le altre forze politiche. Al confronto, Pizzichini parteciperà con una delegazione rappresentativa della coalizione.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
16 ⁄ 8 =