Tavola rotonda con Ordini professionali e Fratelli d’Italia, idee e proposte dalle categorie

 
Chiama o scrivi in redazione


Tavola rotonda con Ordini professionali e Fratelli d'Italia, idee e proposte dalle categorie

Tavola rotonda con Ordini professionali e Fratelli d’Italia, idee e proposte dalle categorie

Si è parlato di appalti e ricostruzione, equo compenso e semplificazione delle leggi nel corso della tavola rotonda con le categorie professionali organizzato da Fratelli d’Italia nella Sala consiliare del Comune di Terni. All’incontro, svolto martedì, erano presenti gli onorevoli Franco Zaffini ed Emanuele Prisco, Giovanni Donzelli (responsabile nazionale dell’organizzazione del partito di Giorgia Meloni) e Francesco Lollobrigida (presidente dei deputati di FdI) insieme alla senatrice Donatella Tesei, candidata del centrodestra alle prossime elezioni regionali in Umbria, e a Marta Schifone del Dipartimento per le professioni di FdI.

Erano presenti rappresentanti di numerosi Ordini professionali dell’Umbria: gli avvocati, i consulenti del lavoro, dottori commercialisti ed esperti contabili, farmacisti, oltre ai rappresentati delle professioni tecniche.

«L’incontro – spiega Fratelli d’Italia in una nota – era rivolto a tutti gli Ordini professionali dell’Umbria nella consapevolezza dell’enorme lavoro che ci attenderà nel momento in cui saremo chiamati a governare il percorso di cambiamento e riorganizzazione dell’amministrazione regionale che non può prescindere dall’ascolto delle migliori esperienze professionali e tecnico scientifiche del nostro territorio.

L’incontro si è rivelato molto utile per raccogliere idee, proposte e istanze dei corpi intermedi». Secondo quanto riferito nel comunicato di FdI «l’intento è quello di inaugurare la costituzione di un tavolo permanente (una consulta delle professioni) capace di raccogliere esigenze e proposte per portarle nelle sedi istituzionali opportune, regionali e nazionali, affinché vengano rappresentate al meglio».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*