Suppletive, Mascio: “Sostenibilità ambientale ed economia circolare”


Scrivi in redazione

Suppletive, Mascio: "Sostenibilità ambientale ed economia circolare"

Suppletive, Mascio: “Sostenibilità ambientale ed economia circolare”

“Sostenibilità ambientale, sviluppo sostenibile ed economia circolare per chiudere il cerchio in modo virtuoso”. Così Maria Elisabetta Mascio, candidata di centrosinistra alle elezioni suppletive del Senato nel collegio Umbria 2 del prossimo 8 marzo all’iniziativa organizzata dalla Cgil di Terni alla sala Digipass di Narni su territorio, ambiente e lavoro.

Presenti anche il sindaco di Narni Francesco De Rebotti, Umberto Ricci (Federconsumatori Umbria), Antonio Iannoni (Ricercatore), Alfonso Morelli (assessore del Comune di Narni), Luca Proietti (direttore Arpa Umbria), Giuseppe Cioffi (amministratore delegato Tarkett Spa), Emilio Viafora (presidente Fdederconsumatori nazionale) ed il vicesegretario generale della Cgil nazionale Gianna Fracassi che ha concluso i lavori.

“Oltre a parlarne – ha aggiunto Maria Elisabetta Mascio – dobbiamo lavorare a testa bassa in questa direzione, nel resto del mondo già hanno iniziato da tempo. Grazie alla Cgil di Terni e al segretario Claudio Cipolla per aver toccato temi che stanno a cuore ai cittadini e anche a me. Un buon punto di partenza per far sì che il Green New Deal ed i fondi stanziati dall’Europa si trasformino davvero in un’opportunità a partire dalla nostra Regione e, soprattutto, dai più giovani. Mi piace anche l’idea della Cgil di fare gli incontri nelle diverse città per dare attenzione a tutti e ascolto a tutte le diverse vocazioni dei nostri territori. C’è ancora molto da fare, ma l’unica cosa che non ci manca è il desiderio di farlo tutti insieme. Un ringraziamento anche al sindaco di Narni, Francesco De Rebotti, che nel suo intervento ha sottolineato l’importanza di un territorio unito, un sistema interno che permetta uno sviluppo integrato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*