Società Consortile Valnerina Biomasse, Fiorini, come sono stati impiegati i fondi ricevuti?

 
Chiama o scrivi in redazione


Società Consortile Valnerina Biomasse, Fiorini, come sono stati impiegati i fondi ricevuti?

Il consigliere regionale Emanuele Fiorini (Misto-Fiorini per l’Umbria) annuncia la presentazione di una interrogazione (a risposta scritta) alla Giunta regionale in merito alla “Società Consortile Valnerina Biomasse A.R.L./Consorzio Agrobioforest di Arrone, destinataria – spiega Fiorini – di un contributo erogato dalla Regione Umbria pari ad 378 mila 161,97 euro per un’operazione di adeguamento del fabbricato destinato alla produzione di biomasse legnose e per l’acquisto di un impianto di essiccazione e scortecciamento”.

© Protetto da Copyright DMCA

“Allo stato attuale – scrive Fiorini – si constata totale incuria e disinteresse per le strutture, in parte divelte se non addirittura demolite, nonché dei macchinari in completo stato di deterioramento”. Fiorini chiede dunque di sapere “in che modo sono stati impiegati i fondi ricevuti dalla Società Consortile Valnerina Biomasse, se e quali controlli sono stati effettuati in ordine all’impiego dei contributi; se il Consorzio Agrobioforest ha pagato alla Regione Umbria quanto dovuto per il terreno ed i fabbricati di cui la medesima risulta proprietaria”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*