Referendum, anche gli umbri hanno detto sì al taglio dei parlamentari 📸 FOTO

 
Chiama o scrivi in redazione


Referendum, anche gli umbri hanno detto sì al taglio dei parlamentari

Referendum, anche gli umbri hanno detto sì al taglio dei parlamentari

Gli italiani hanno detto sì al referendum confermativo sul taglio dei parlamentari. I favorevoli sono stati 17.168.464, pari al 69,64% del totale. Contro si sono invece espressi in 7.484.941, il 31,28 %.

Anche gli umbri hanno scelto il Sì. Su 1.005 sezioni scrutinate il 68,72% degli umbria ha detto Sì al taglio dei parlamentari, mentre il 31,28 ha scelto il No. I votanti sono stati 325.319, le schede nulle 1.441, quelle bianche 826, una quella contestata. 

In provincia di Perugia i votanti sono stati 243.550 (49,32%) le schede nulle 1.039, quelle bianche 598, una sola quella contestata. I provincia di Terni i votanti sono stati 81.769 (47,16%) le schede nulle 402, quelle bianche: 228 e nessuna contestata. In provincia di Perugia il 69,05% ha detto sì, mentre il 30,95 ha scelto il no. In quella di Terni il 67,71% ha scelto sì e il 32,29, il no.

L’affluenza alle urne è stata del 48,75% (325mila votanti), 49,32 in provincia di Perugia e 47,16 in quella di Terni.

Alla luce del risultato si avrà la riduzione della rappresentanza umbra alla Camera che passa da 16 a 9 rappresentanti, con una riduzione del 43,75%, molto superiore alla media nazionale. Mentre al Senato da 7 a 3 senatori, registrando con ciò una ulteriore diminuzione del peso regionale (pari addirittura al 57 per cento) all’interno del sistema politico nazionale.

Referendum, italiani hanno detto sì al taglio dei parlamentari

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*