Orvieto, Lega: soddisfazione per no Regione a mega impianto fotovoltaico

 
Chiama o scrivi in redazione


Orvieto, Lega: soddisfazione per no Regione a mega impianto fotovoltaico

Rigettato il progetto del mega fotovoltaico al Peglia

© Protetto da Copyright DMCA

“Esprimiamo soddisfazione per la decisione della Regione Umbria, di rigettare la proposta di realizzazione un  mega impianto fotovoltaico alle pendici del Peglia, in località San Faustino. Secondo il servizio sostenibilità ambientale, valutazioni e autorizzazioni ambientali della Regione, mancano i requisiti minimi di legge per andare avanti”.

Così la nota con cui la  Lega Orvieto plaude alla decisione della Regione Umbria.

“Una vittoria del buon senso, un importante risultato raggiunto. Noi della Lega – prosegue la nota – in questi mesi, ci siamo battuti molto, facendoci portavoce dei tanti residenti e delle tante associazioni contrarie alla costruzione di questo impianto da oltre 74mila pannelli, in questa particolare porzione di Umbria“.

“La produzione di energia rinnovabile – continuano i responsabili della Lega di Orvieto -, come quella derivante dall’installazione di pannelli fotovoltaici, a cui siamo favorevoli, deve comunque essere sempre sostenibile in rapporto al suolo e alla tutela del contesto e del paesaggio in cui viene inserita, elementi che non vanno assolutamente trascurati”.

“La nostra contrarietà – concludono i leghisti- non è relativa alla produzione di energia green, ma sulla scelta del luogo dove questo impianto sarebbe dovuto sorgere, ovvero nel contesto paesaggistico del Peglia, Area Mab Unesco e territorio STINA – Sistema Territoriale di Interesse Naturalistico Ambientale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*