Fiammetta Modena, grandi infrastrutture soffocare opere minori e più urgenti

L'intervista di oggi dell'On. Tajani sul Centro Italia mette l'accento su questa questione

 
Chiama o scrivi in redazione


Modena (FI): «Le grandi infrastrutture rischiano di soffocare opere minori e più urgenti»

Modena (FI): «Le grandi infrastrutture rischiano di soffocare opere minori e più urgenti»

L’intervista di oggi dell’On. Tajani sul Centro Italia mette l’accento su una questione sollevata in sede di dibattito nelle commissioni e in aula al Senato sulle linee di indirizzo del Recovery- lo afferma Fiammetta Modena di Forza Italia, membro delle commissioni Bilancio e Giustizia di Palazzo Madama – le schede tecniche già prevedono alcuni interventi come il raddoppio della Orte Falconara o la Ferrovia centrale umbra.

È da costruire in termini di coordinamento per l’alta velocità, che vede gli investimenti concentrati al Sud. Oggi le fermate di Perugia o Terontola sono ancora da implementare.


© Protetto da Copyright DMCA

 
C’è infatti il rischio che le zone isolate del Centro rimangano tali -aggiunge Modena – schiacciate per i progetti dai grandi investimenti nel Meridione o dalla efficienza strutturale del Nord. Questo rischio si può e si deve superare, con attente azioni di coordinamento e di valorizzazione dei tantissimi progetti messi in campo dalle autonomie locali e dalle università.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*