Matteo Salvini ha inaugurato la nuova sede Lega a Fontivegge 🔴 VIDEO 📸 FOTO

 
Chiama o scrivi in redazione


Matteo Salvini ha inaugurato la nuova sede Lega a Fontivegge

“Siamo tutti con le mascherine, c’è lo stato d’emergenza dal bar ai negozi, alla messa, dall’ombrellone alle distanze su treni. Poi i dati di oggi: 233 immigrati positivi a Treviso, 20 a Matera, 30 in Sicilia…”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a Perugia durante l’inaugurazione della sede di Fontivegge. “Non puoi tenere sotto sequestro gli italiani – ha ribadito – e far sbarcare migliaia di persone che vanno in giro per l’Italia a fare quello che vogliono”.

E poi ha aggiunto: “Se io vado a processo per avere trattenuto poche decine di immigranti per qualche giorno su una barca, allora portiamo Conte e i suoi al Tribunale internazionale perché hanno sequestrato mezza Italia” riferendosi verbali del Cts che a marzo propose di chiudere l’Italia a zone in seguito all’epidemia Covid mentre il Governo decise per il lockdown totale.

Salvini è poi tornato sulla vicenda di Open Arms e del procedimento che lo attende a Catania per l’accusa di sequestro di persona: “Chiudere i porti? Ho dimostrato che possono chiudere, volere è potere, questo mi costerà qualche processo, ma andrò in quei tribunali a testa alta anche a nome vostro, perché ho difeso il mio Paese, l’onore del mio Paese, la sicurezza, i confini, la dignità del mio Paese. Se mi costerà il carcere, vuol dire che andrò in carcere, mi farete compagnia, mi manderete due arance e un po’ di salame. Quando c’erano al Governo quelli brutti e cattivi, ne erano sbarcati mille”, ha ribadito a proposito degli sbarchi a luglio di quest’ anno. “Con al Governo i compagni buoni, solidali, accoglienti, generosi, siamo passati da mille a 7mila”.

E parlando del governo ha detto: “Saranno gli italiani a licenziare questo Governo. Non il ‘palazzo’ che si autoprotegge. La metà dei parlamentari – ha aggiunto – non hanno una vita fuori di lì e voterebbero il Governo anche di Pippo, Pluto e Paperino pur di rimanere attaccati alla poltrona ma temo che in autunno la situazione economico-sociale sarà complicata e saranno gli italiani a chiedere scelte veloci, rapide ed efficienti. Non sarà la Lega a tendere trappole, ci pensano da soli”.


https://www.facebook.com/salviniofficial/videos/293949871831048/


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*