L’Alleanza Verdi Sinistra celebra un trionfo elettorale: un nuovo inizio per Terni

Un risultato elettorale significativo segna l’inizio di un impegno rinnovato per invertire la tendenza all’emigrazione giovanile e contrastare l’onda nera delle destre nazionali

La neo europarlamentare Ilaria Salis è libera, scatta immunità dopo elezione

L’Alleanza Verdi Sinistra celebra un trionfo elettorale: un nuovo inizio per Terni

L’Alleanza Verdi Sinistra (AVS) ha recentemente festeggiato un trionfo elettorale sia a livello nazionale che locale, con risultati superiori al 5% in tutta la provincia e una vittoria nel derby tra i candidati alle elezioni europee a Terni. Questo successo è particolarmente notevole tra gli studenti fuori sede, dove l’AVS è il partito più votato, e tra gli elettori all’estero, dove siamo il terzo partito più votato.

Questi risultati sono un riconoscimento del nostro impegno costante per i diritti delle persone, la difesa dei salari e le questioni ambientali. Siamo determinati a continuare il nostro lavoro per invertire la tendenza all’emigrazione giovanile che sta svuotando la nostra provincia.

Questo trionfo elettorale segna l’inizio del nostro rinnovato impegno per costruire un’alternativa capace di arginare l’onda nera delle destre nazionali, che nonostante la totale occupazione dei luoghi del potere e della comunicazione, non riescono a sfondare. L’opposizione unita e concreta delle forze alternative e progressiste del Patto Avanti ha già sconfitto la destra nelle elezioni amministrative in Italia, e con i comuni al ballottaggio in Umbria, ci aspettiamo altre soddisfazioni.

A Terni, Alternativa Popolare è sotto il 10% e a livello nazionale è irrilevante. L’assessora Mascia Aniello ha rassegnato le dimissioni, confermando le critiche che avevamo già avanzato su una impostazione maschilista e prevaricatrice del potere all’interno di Alternativa Popolare. Governare fa venire al pettine tutti i nodi. Bandecchi deve rassegnare le dimissioni e dichiarare fallito il suo esperimento politico. Solo così sarà possibile restituire ai ternani una Amministrazione capace e degna della storia di questa città.

Come AVS, continueremo il nostro lavoro con la cittadinanza, con il Patto Avanti, e con tutte le forze positive che vorranno dare un contributo per voltare pagina e ridare speranza alla nostra città.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*