La mossa di Matteo Salvini, nello staccare la spina, ha spiazzato tutti

La mossa di Matteo Salvini, nello staccare la spina, ha spiazzato tutti

La mossa di Matteo Salvini, nello staccare la spina, ha spiazzato tutti

L’opinione
di Mariolina Savino
Mancano solo due mesi e i partiti scelgono i candidati per la corsa regionale che non avrà più collegi, ma sarà possibile votarli da ogni luogo della regione. Il nuovo ingresso di CAMBIAMO! Scompagina le certezze di alcuni che già pregustavano la vittoria. Momento molto interessante politicamente questo, grande movimento a livello locale e nazionale, vecchi e nuovi partiti cercano di posizionarsi ma il rischio di avere delle sorprese è nell’aria. La mossa di Salvini nello staccare la spina, ha spiazzato tutti e solo il tempo, dirà se è stato un errore marchiano o una “genaliata” pazzesca.

Intanto le amministrazioni cominciano a lavorare sui territori dove spesso è difficile rivoluzionare antichi sistemi.

Le stesse amministrazioni spesso hanno all’interno gente inesperta, completamente avulsa dalla preparazione civica che gli permetterebbe di avanzare speditamente nell’infinito mare della burocrazia.

Spesso la comunicazione è scarsa quando inesistente, i palazzi della politica sembrano allontanarsi dai cittadini che dal canto loro, fremono per poter finalmente vedere realizzato un cambio di passo per il quale hanno votato cambiando anche credo partitico.

Commenta per primo

Rispondi