Il PD è il nuovo Partito Democristiano, lo dice Rossano Rubicondi

Il PD è il nuovo Partito Democristiano, lo dice Rossano Rubicondi
Rossano Rubicondi

Il PD è il nuovo Partito Democristiano, lo dice Rossano Rubicondi

«Il PD è il nuovo Partito Democristiano, che si sposta un po’ più a destra o un po’ più a sinistra a seconda delle convenienze», lo dice il candidato a palazzo Donini – sede della presidenza dell’Umbria per i Comunisti, Rossano Rubicondi, ex “cigiellino di ferro” e karateka (è cintura nera VI dan ndr).

Il “fiammante” comunista, lancia in resta, se la prende un po’ con Andrea Fora, ma questa non è una novità in effetti, del presidente di Confcoperative dice che “ha sostenuto ROMIZI, candidato del centrodestra unito”. Ed è per questo che non lo sorprende l’identità – chiamiamola così – del Partito democratico/cristiano.

La sostanza è sempre la stessa, per Rubicondi: “Cambiano i colori, ma il quadro resta lo stesso: per i lavoratori, gli studenti, i pensionati e i disoccupati umbri cambia poco: le politiche saranno le stesse che hanno consegnato le classi popolari alla destra reazionaria e sovranista. Rompiamo la falsa alternativa fra sovranisti ed europeisti. Unica alternativa: i comunisti».

Il post, è vero è di 14 ore fa…16:22:06, ma del nuovo Governo l’avrà saputo, no? E del giuramento nel salone delle Feste al Quirinale, altrettanto no…

Rubincondi quando decide di attaccare lo fa in modo, se vogliamo anche un po’ folcloristico (per altro è dotato di un umorismo fuori dal comune) – ricordate in piazza d’Italia? -, ma in ogni caso efficace, soprattutto da punto di vista mediatico. Ci auguriamo solo una cosa. “Speriamo non finisca nel calderone dei tanti che scrivono solo su Facebook come fosse il Corriere della Sera o il NYT!”

Ciaoooo!

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
15 + 9 =