Gruppo Lega: sanità, sul bilancio applicati principi di trasparenza e verità

 
Chiama o scrivi in redazione


Pastorelli, Lega: no green pass per eventi fieristici all'aperto. "Sono a rischio migliaia di posti di lavoro"
Pastorelli, Lega: no green pass per eventi fieristici all'aperto. "Sono a rischio migliaia di posti di lavoro"

Gruppo Lega: sanità, sul bilancio applicati principi di trasparenza e verità

“Chiusura in equilibrio del bilancio 2020 per la sanità umbra, un plauso al lavoro dell’assessore Luca Coletto e al suo team che nonostante le evidenti criticità ereditate dalla gestione fallimentare della sinistra e la situazione di crisi scaturita dalla pandemia, ha saputo attuare strategie vincenti di ottimizzazione delle risorse disponibili e mettere in campo una risposta efficace al diffondersi del virus improntata esclusivamente alla tutela della salute dei cittadini.

Un lavoro impostato su principi di trasparenza e verità sconosciuti al Partito Democratico nella gestione dei bilanci della sanità”. È quanto dichiarano i consiglieri regionali della Lega Stefano Pastorelli, Paola Fioroni, Valerio Mancini, Daniele Nicchi, Eugenio Rondini, Daniele Carissimi, Francesca Peppucci.

“Le dichiarazioni di oggi della presidente Donatella Tesei e dell’assessore alla sanità Luca Coletto nel ribadire la chiusura in equilibrio del bilancio 2020 per la sanità umbra, – spiegano i consiglieri del gruppo della Lega – evidenziano l’ottimo lavoro di programmazione perpetrato dalla Giunta regionale nella fase complessiva di gestione del virus.

LEGGI ANCHE – Sanità, riconosciuto equilibrio per bilancio 2020, proseguire nella riorganizzazione e potenziamento

Un compito di sicuro non facile, considerando gli effetti devastanti della pandemia e la situazione deficitaria ereditata dalla sinistra. Un lavoro, quello dell’assessorato competente, impostato su quei principi di trasparenza e verità che per troppi anni sono mancati alle politiche sanitarie di questa regione, complice una sinistra che ha nascosto, o ha cercato di farlo, tutte le falle del sistema ora messe a nudo dall’attuale Giunta.

Siamo al fianco dell’assessore Coletto e della presidente Tesei nel lavoro complessivo che attende l’Umbria di riorganizzazione e ristrutturazione del sistema sanitario con l’unico obiettivo di garantire una sanità pubblica universale”.

“Rimane sconcertante – concludono i consiglieri della Lega – il metodico ricorso alla fake news e alla gogna mediatica da parte del PD che per cercare di ripulirsi la faccia dagli scandali di concorsopoli ha elaborato una strategia politica sulla sanità volta esclusivamente alla speculazione dei fatti, priva di contenuti e fine a sé stessa”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*