Elezioni regionali, cominciato il giro dell’Umbria di Andrea Fora

Elezioni regionali, cominciato il giro dell'Umbria di Andrea Fora

Elezioni regionali, cominciato il giro dell’Umbria di Andrea Fora

dal Andrea Fora (Candidato alla Presidenza della regione Umbria)
Ieri Norcia, oggi Cascia. Da qui sono partito per il mio giro per l’Umbria come candidato alla Presidenza. Anche i simboli sono importanti, e noi vogliamo che la rinascita inizi esattamente da qui. Ascolto storie, esperienze, vita vera e concreta.

In queste 48 ore ho verificato ancora una volta con mano come la forza degli uomini e delle donne che abitano e vogliono abitare la loro terra sia più forte di ogni cosa, del terremoto e di tutto quello che ne è venuto dopo, di tutte le difficoltà legate alla ricostruzione, quelle drammatiche causate dalla natura e quelle della burocrazia, delle mancanze e degli errori dei decisori politici.

Ho sentito imprenditori tenaci che fanno del turismo esperenziale un’eccellenza, il mondo del volontariato che dà valore alle comunità locali, storie di sindaci che lottano contro la burocrazia che frena la ricostruzione, storie di giovani che spiegano i motivi del perché lottano per rimanere in queste terre.
Prendo appunti, dico la mia, parliamo di proposte concrete da mettere in campo il giorno dopo le elezioni, se toccherà a noi.

Il Sindaco di Cascia, tra gli altri, ci ha raccontato il suo incontro con il Presidente Conte e dice che c’è stato un cambio di passo, che molte delle idee per la ricostruzione di cui hanno discusso vanno nella direzione di quelle in cui crediamo anche noi, come ho già scritto anche qui, e a cui daremo forza, con tutte le importanti modifiche normative che attendiamo da anni.

Prossime tappe: San Venanzo, Marsciano, Gualdo Cattaneo, Spoleto e Todi. Spero di incontrarvi lì.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
27 − 19 =