Elezioni, Ferdinandi, centinaia di partecipanti, 13 tavoli e 8 tematismi

Elezioni, Ferdinandi, centinaia di partecipanti, 13 tavoli e 8 tematismi

Elezioni, Ferdinandi, centinaia di partecipanti, 13 tavoli e 8 tematismi

Un’intera giornata dedicata alla partecipazione, con l’obiettivo di arricchire di idee, progetti e competenze il programma della coalizione “Alleanza per la Vittoria”. E’ quella che si è svolta ieri presso il comitato elettorale di Pian di Massiano alla presenza di circa 200 persone che, dalle 10 alle 18, hanno animato spontaneamente 13 tavoli di discussione, divisi per 8 aree tematiche riguardanti ambiente, servizi sociali e sanità, sviluppo economico e innovazione, lavoro e giovani, cultura, mobilità sostenibile, partecipazione e sport.

“Il nostro programma lo sta scrivendo la città” ha sottolineato la candidata Sindaca di Perugia Vittoria Ferdinandi in apertura dei lavori”. La bellezza e la ricchezza del confronto che stiamo promuovendo ormai da settimane, tra i cittadini e la politica – aggiunge – viene arricchito ogni giorno da tanti portatori sani di esperienze e competenze di valore”.

“Questo lavoro – sottolinea – ci sta restituendo un visione concreta e nitida dei bisogni e delle aspettative reali della città. Siamo convinti che i perugini meritino di più di soluzioni scritte per titoli, apparentemente buone per tutte le stagioni e pensate in perfetta solitudine al chiuso di una stanza”.

“Pur consapevoli che la partecipazione presuppone uno sforzo in più in termini di energie e organizzazione per noi – dichiara – questo è il tratto distintivo del nostro agire politico. Ed è per questo motivo che abbiamo scelto di declinarlo sin da subito anche nella modalità di scrittura dei nostri programmi, puntando a costruire un mosaico in cui ciascuno potesse sentirsi rappresentato pur in una prospettiva nuova che punta ad essere la più vicina alle esigenze concrete delle persone”.

“Fin da subito, alla visione e al contributo della politica organizzata, abbiamo unito le proposte concrete che sono emerse, anche ieri, dai tavoli tematici di partecipazione. A queste sommeremo le richieste e i suggerimenti che stanno via via emergendo anche dalla campagna di ascolto che stiamo svolgendo sui 52 quartieri cittadini”.

“Ci aspetta adesso una fase altrettanto bella e importante di revisione e sintesi che – annuncia Ferdinandi – chiuderemo entro fine mese, con il contributo qualificato di tecnici esperti e di tutti gli attori della coalizione”.

“Siamo felici della risposta che stiamo avendo dalla città sia in termini di attenzione che di partecipazione – conclude – e siamo altrettanto convinti che, così facendo, a vincere non sarà una candidata o una coalizione, ma vince Perugia”.

1 Commento

  1. La partecipazione è importante e stimolante, ma poi, come giustamente osservato dalla Candidata Ferdinandi, è indispensabile e fondamentale (aggiungo io) la fase di sintesi con il “contributo qualificato di tecnici esperti e di tutti gli attori della coalizione”. Se venisse meno tale fase, o fosse sottovalutata, il “castello”, costruito nella prima fase, ben presto crollerebbe.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*