Da Sinistra per l’Umbria del Futuro ha incontrato Andrea Fora

 
Chiama o scrivi in redazione


Elezioni regionali, Fora-Pd pressa sui socialisti, terzo polo in conclave per il candidato

Da Sinistra per l’Umbria del Futuro ha incontrato Andrea Fora

“Ieri sera 3 settembre 2019, una delegazione di “Da Sinistra per l’Umbria del Futuro” ha incontrato Andrea Fora per un confronto sulle prossime elezioni regionali. La discussione si è incentrata in particolare sugli aspetti programmatici sui quali è stata trovata una sostanziale condivisione soprattutto per il rilancio economico, sociale e politico della Regione nell’ottica della messa in campo di tutte le migliori energie e competenze presenti in Umbria.

La discussione si è incentrata in particolare sugli aspetti programmatici

In particolare si è parlato di questioni ambientali e di ricostruzione; di politiche sociali con particolare riferimento al sostegno verso le famiglie in difficoltà e al miglioramento del servizio socio-sanitario; di pari opportunità; di infrastrutture e trasporti; di infrastrutture digitali; di istruzione; di diritto allo studio; di diritto alla casa; dell’importanza delle politiche del turismo per una regione come la nostra.

Nell’ambito della discussione la nostra delegazione ha ribadito, con grande forza, la necessità della formazione di una coalizione la più ampia possibile che abbia come base l’innovazione e la discontinuità delle politiche e delle candidature, cosa che, in questo momento, allo stato attuale, non sembrerebbe di facile realizzazione e che per noi sono condizioni irrinunciabili per il sostegno alla coalizione e a un candidato a presidente legittimato da ampio consenso.

Si è quindi invitato anche lo stesso Andrea Fora ad adoperarsi, sia sul versante civico che nel rapporto con il PD, affinché, queste stesse condizioni, si realizzino per costruire un’unica coalizione di centrosinistra, la più larga possibile, in grado di essere competitiva con la Lega e la destra per il governo della regione. Senza tali pre-condizioni “Da Sinistra per l’Umbria del Futuro” si sentirà legittimato a valutare anche altre opzioni.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*