Covid, aiutiamoci ad aiutarci, intervista al senatore Manuel Vescovi

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, aiutiamoci ad aiutarci, intervista al senatore Manuel Vescovi

Consuma italiano, viaggia in Italia e mangia italiano, il modo migliore per ripartire

da Alessandra Valentini
L’Italia è pronta a ripartire? Molte Aziende e imprese non rialzeranno la saracinesca, pochi e inefficaci sono gli aiuti che il governo ha promesso. Ne parla con noi il Presidente dell’Accademia Federale della Lega e delegato al Consiglio d’Europa, il Sen. Manuel Vescovi molto vicino alle imprese che dice: “indebitarsi per pagare le tasse e poi restituire con gli interessi per sei anni non è la soluzione giusta, molti preferiranno restare chiusi e chiedere il reddito di cittadinanza, che non basterà per tutti”.
Una cosa è certa: il governo si sta preoccupando di riuscire a regolarizzare i 6mila clandestini alla faccia dei 18mila dipendenti di Scarpe & Scarpe (tanto per fare un esempio), che resteranno probabilmente disoccupati o dei molti artigiani che non andranno avanti perché i famosi 600€ sono una goccia nel mare delle spese che ha sulle spalle una partita Iva. Solo in Umbria sono 13mila gli artigiani che hanno presentato la domanda di aiuti e ci chiediamo con solo questo aiuto, quanti saranno ancora aperti tra pochi mesi.


1 Trackback / Pingback

  1. Intervista presidente Manuel Vescovi su accademia federale della Lega

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*