Coronavirus, Matteo Salvini: “In Umbria la Lega passa dalle parole ai fatti”

 
Chiama o scrivi in redazione


Elezioni regionali, primi dati, Tesei sarà nuova presidente | Live

Coronavirus, Matteo Salvini: “In Umbria la Lega passa dalle parole ai fatti” “Quasi due milioni per aiutare inquilini e proprietari di casa in difficoltà, slittamento del bollo auto, altri 224mila euro per le scuole che fanno didattica a distanza, rafforzamento del sostegno domiciliare. Sono solo alcuni degli interventi decisi dalla Regione Umbria. È la Lega che passa dalle parole ai fatti: avanti così!”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini.

Indennità da coronavirus per personale sanitario

Intanto la Lega Umbria chiede alla Giunta regionale di “istituire una indennità da coronavirus per il personale sanitario impegnato in prima linea a fronteggiare l’emergenza”. È l’intervento congiunto dei parlamentari umbri della Lega e dei consiglieri regionali che proseguono: “L’assessore regionale alla sanità Luca Coletto e la governatrice Donatella Tesei da settimane stanno intraprendendo questo percorso anche attraverso interlocuzioni sindacali. Crediamo sia il giusto riconoscimento a chi è impegnato tutti i giorni a salvare vite mettendo a rischio la propria. Mentre in Umbria vogliamo passare quanto prima dalle parole ai fatti, auspichiamo che il Governo nazionale recepisca le proposte della Lega di detassare il 70% degli stipendi di tutto il personale medico sanitario“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*