Centrosinistra su odg FdI Centrodestra si occupi di Perugia e non di Bibbiano

 
Chiama o scrivi in redazione


Centrosinistra su odg FdI Centrodestra si occupi di Perugia non di Bibbiano

Centrosinistra su odg FdI Centrodestra si occupi di Perugia e non di Bibbiano

Apprendiamo, con molta perplessità, che il primo atto presentato dal gruppo di Fratelli d’Italia al Comune di Perugia, discusso stamattina in IV commissione consiliare permanente, riguarda le vicende di un altro Comune, quello di Bibbiano, in Emilia-Romagna, tristemente assurto alle cronache nazionali per l’inchiesta della procura di Reggio Emilia riguardante casi di affidi familiari ad opera dei servizi sociali della Val d’Enza.

Eppure di temi urgenti e ancora drammaticamente attuali di cui occuparsi, a Perugia, ce ne sarebbero: per esempio l’emergenza sicurezza, ogni giorno presente su tutte le testate giornalistiche, su cui siamo ancora in attesa di una posizione da parte del gruppo consiliare più vicino al sindaco Romizi.

Invece il gruppo di Fratelli d’Italia, che si proclama sempre a tutela dei soggetti più deboli, si ritrova invece a strumentalizzare, colpevolmente, una vicenda che riguarda il soggetto debole per eccellenza, il minore.

Con un testo, specioso e strumentale, che, per stessa ammissione del capogruppo di FdI Mencaglia, è calato dall’alto, dalle stanze romane: un testo buono per tutte le stagioni, per tutte le città.

È per questo che il centrosinistra ha chiesto con forza, all’inizio dei lavori della commissione, il ritiro immediato dell’ordine del giorno di FdI, rifiutato anche se non con poco imbarazzo, e l’apertura e l’approfondimento di un discussione che non può prescindere dei soggetti interessati e operanti sul campo, per un dibattito serio e articolato, ma anche scevro da qualsiasi strumentalizzazione politica e crociata partitica./Antioco Fois

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*