Ballottaggi, il Pd Umbria a Caparvi: “Prendiamo atto dell’esito elettorale”

 
Chiama o scrivi in redazione


La maggioranza del Partito democratico in campo, assemblea regionale entro venti giorni

Ballottaggi, il Pd Umbria a Caparvi: “Prendiamo atto dell’esito elettorale”. PERUGIA – “Vorremmo tranquillizzare il segretario della Lega Nord dell’Umbria Virginio Caparvi, che oggi sembra tanto preoccupato dei destini del Partito Democratico: siamo pienamente consapevoli del fatto che una larga parte dei cittadini di due delle principali città della regione ha bocciato un modo di fare politica spesso troppo autoreferenziale – non certo la presidente o la giunta regionale su cui non ci pare fosse stato indetto alcun ‘referendum’ – e la discussione che faremo rispetto al progetto da mettere in campo per chi ci chiede una visione nuova sarà una discussione franca, senza fughe dalle responsabilità e pure dura, dove questo si renderà necessario”.

LEGGI ANCHE: Presidente Catiuscia Marini sfiduciata dagli umbri, lo dice Virginio Caparvi

Così, in una nota, il Pd Umbria, che aggiunge: “C’è un’assunzione piena di responsabilità da parte di chi oggi è alla guida del Partito Democratico e c’è la consapevolezza che c’è un grande lavoro da fare, che riguarda la ricostruzione di un progetto e soprattutto di una comunità e che dovrà vederci tutti coinvolti con umiltà e buon senso. Sempre tenendo bene a mente che il cuore del nostro impegno e quello che i cittadini ci chiedono non è solo l’esercizio di governo, ma la politica, che significa avere un orizzonte chiaro, che significa ascoltare e rappresentare, che significa dare risposte valide ai problemi delle persone”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*