Scuola Carducci-Purgotti, si lavora senza sosta, pronta dopo Natale 2019?

Scuola Carducci-Purgotti, si lavora senza sosta, pronta dopo Natale 2019?

Scuola Carducci-Purgotti, si lavora senza sosta, pronta dopo Natale 2019?

Si lavora senza sosta in via delle Fonti Coperte a Perugia per la ricostruzione della scuola Carducci-Purgotti. L’obiettivo è quello di riaprire subito dopo le vacanze di Natale, a inizio 2020. Sono state gettate le fondamenta, si sta realizzando l’ossatura del complesso scolastico. Il gruppo di lavoro nel frattempo sta pensando all’impiantistica interna, alle suppellettili, ai laboratori e arredi. Da quanto appreso sembrerebbe che la parte infrastrutturale possa terminare alla fine di settembre per poi avviare la parte interna, relativa alle aule. Il gruppo di lavoro potrebbe creare una rete per raccogliere i fondi necessari al completamento della scuola. Si era anche pensato ai sistemi di crowdfunding. I lavori erano partiti a novembre 2018 con la posa della prima pietra. Poi l’interruzione ad aprile 2019, quando una delle ditte che si è aggiudicata l’appalto è entrata in concordato preventivo e di fatto ha sancito lo stop dei lavori, portandosi dietro la società collegata che doveva occuparsi del montaggio delle parti in acciaio. L’intervento del commissario alla ricostruzione Piero Farabollini ha garantito la ripresa dei lavori. La scuola Carducci-Purgotti, lo ricordiamo, fu danneggiata dal terremoto del 2016 e per questo motivo demolita per poi essere ricostruita.

Commenta per primo

Rispondi