Giro d’Italia, strade intitolate a campioni del ciclismo a Perugia

Alla cerimonia ha partecipato anche il sindaco Andrea Romizi

Giro d'Italia, strade intitolate a campioni del ciclismo a Perugia 
foto profilo Facebook ufficiale Giro d'Italia

Giro d’Italia, strade intitolate a campioni del ciclismo a Perugia

Mentre Perugia accoglie i campioni di ciclismo del Giro d” Italia in vista della partenza di mercoledì 19 maggio da piazza IV Novembre, nella mattina di martedì 18, a Ripa, due vie della frazione sono state intitolate a due personaggi che del ciclismo hanno fatto la storia: Alfonsina Morini e Fausto Coppi. Ad Alfonsina Morini, prima e unica donna a correre il Giro d” Italia nel 1924, che proprio nella tappa L” Aquila – Perugia rischiò di vedere svanire il suo sogno a causa di una caduta e della rottura del manubrio che la costrinsero a un arrivo fuori tempo massino in Corso Vannucci, è stata dedicata la strada da via Gualdese a strada Maiole-Baldelli, mentre al Campionissimo Coppi la via senza uscita da strada delle Case vecchie.

Alla cerimonia hanno partecipato anche il sindaco Andrea Romizi, il Ct della nazionale paralimpica Mario Valentini, il campione Luca Panichi, le nipoti di due campioni del ciclismo, Michela Moretti Girardendo e Gioia Bartali, rispettivamente presidente e vice presidente del Giro d” Italia d” epoca. L” intitolazione di oggi – spiega il Comune – è il prosieguo di un percorso avviato anni fa, che sta facendo di Ripa un vero e proprio parco tematico della passione per il ciclismo.

  • A concludere l” incontro che ha preceduto le cerimonie di intitolazione è stato il sindaco Romizi: “I campioni del ciclismo come Bartali e Coppi per l” Italia del passato hanno rappresentato un esempio di ripartenza. Lo stesso spirito che animava Alfonsina Morini e che noi dobbiamo, oggi, ritrovare anche grazie a loro.

L’arrivo a Foligno di ieri e la partenza, domani, da Perugia del Giro d” Italia sono una bella opportunità per ricordare questi esempi del passato. Il Giro – ha concluso Romizi, ribadendo la collaborazione con Foligno per poter riavere il Giro in Umbria anche il prossimo anno – consente una grande visibilità per le nostre città e l” Umbria tutta, un” occasione per presentare la grande bel-lezza del nostro territorio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*