Abbattimento barriere architettoniche, 265 domande per oltre un milione di euro

 
Chiama o scrivi in redazione


“Il fabbisogno per l’anno in corso ammonta a 1.130.061,98 euro

Abbattimento barriere architettoniche, 265 domande per oltre un milione di euro

La Giunta Regionale, su proposta dell’assessore alle politiche abitative Enrico Melasecche, ha deliberato il fabbisogno economico per l’anno 2019-2020, riferito alle nuove domande di contributo per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.

“Il fabbisogno per l’anno in corso ammonta a 1.130.061,98 euro relativo a 265 domande – ha illustrato l’assessore -, ed è calcolato sulla base delle richieste che ogni singolo Comune ha trasmesso alla Regione, tenendo conto delle domande prodotte dai cittadini nei precedenti dodici mesi fino alla data del 31/3/2020. Non ci sono scadenze sui tempi di presentazione delle domande da parte dei cittadini, i quali possono richiedere i contributi in qualsiasi momento presso la sede del Comune dove hanno la dimora. Il 31 marzo di ogni anno i Comuni inviano i propri fabbisogni economici alla Regione che inoltra al Ministero delle Infrastrutture la richiesta del finanziamento”.

“Ad oggi – ha concluso l’assessore Melasecche – attendiamo dal Ministero delle Infrastrutture l’ultima parte del precedente finanziamento pari a 3,6 milioni di euro. Appena verrà accreditata alla Regione, provvederemo a girarla ai Comuni a beneficio delle domande presentate dai cittadini prima dell’annualità 2019-2020”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*