Guerra Ucraina-Russia, le foto degli ultimi giorni 📸 FOTO



Guerra Ucraina-Russia, le foto degli ultimi giorni 📸 FOTO

Guerra Ucraina-Russia, il governo ucraino assicura che la situazione nella capitale Kiev, teatro di scontri ed esplosioni nella notte, è sotto controllo. “Sia nella città, sia alla periferia di Kiev, la situazione è sotto controllo”, ha dichiarato Mykhailo Podolyak, consigliere del presidente Volodymyr Zelensky, precisando che i russi continuano a tentare di far entrare uomini ed equipaggiamento nella città e che gli scontri proseguono nelle zone periferiche della capitale. Le forze ucraine sono state in grado di montare una forte azione di difesa, ha aggiunto Podolyak, citato dall’agenzia di stampa Unian.


Fonte: Adnkronos


Il ministro della Sanità ucraino, Viktor Lyashko, ha annunciato oggi che 198 persone sono morte – tra loro tre bambini – dall’inizio dell’invasione russa del Paese. Inoltre, attraverso Facebook, ha reso noto che 1.115 persone sono rimaste ferite da giovedì, inclusi 33 bambini.

La metropolitana di Kiev funziona intanto solo come rifugio anti aereo, ha reso noto il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko. Tutti i treni sono oramai fermi, ha precisato.

Esplosioni, spari e combattimenti nella notte a Kiev. Secondo un post Facebook delle forze armate, che parlava di “combattimenti attivi”, “pesanti scontri” sono avvenuti nella zona di Vasylkiv. Anche il governo ha confermato gli scontri e ha esortato i residenti a rimanere nei rifugi e a non avvicinarsi a finestre o balconi. Secondo ‘The Kiev Independent’, ci sarebbero state circa 50 esplosioni e spari di mitragliatrici nei pressi dello zoo e nella zona di Beresteiska. Un edificio residenziale è stato colpito da un missile o dal lancio di un razzo, riporta la Cnn. Le immagini diffuse da Kiev mostrano il palazzo, una ventina di piani in tutto, con le mura esterne di appartamenti su diversi livelli completamente distrutte, così come gli interni. Non è chiaro il numero delle vittime, ha detto il sindaco della città, Vitaliy Klitschko. Secondo il sindaco, sono 25 le persone rimaste ferite la notte scorsa, tra loro ci sono due bambini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*