Un messa per ricordare Fabrizio Frizzi ad un mese dalla sua scomparsa

Un messa per ricordare Fabrizio Frizzi ad un mese dalla sua scomparsa
Fan page

Un messa per ricordare Fabrizio Frizzi ad un mese dalla sua scomparsa PERUGIA – Una Messa per ricordare Fabrizio Frizzi ad un mese dalla scomparsa di uno dei personaggi più amati dalla TV. A celebrarla giovedì 26 aprile alle ore 18:,nella chiesa di S.Raffaele Arcangelo , nel quartiere di Madonna Alta sarà il Cardinale Gualtiero Bassetti, che anche questo anno vuole esprimere pieno appoggio ai progetti della onlus La Gomena, che opera in Italia e in altri paesi del mondo per portare assistenza ai bisognosi.

“Nel corso della Messa sarà proprio il cardinale Bassetti a ricordare i tanti benefattori della nostra Associazione, tra cui il cofondatore Valter Baldaccini, la cui generosità ci ha permesso di realizzare progetti importanti, ma assicuriamo la nostra preghiera in maniera particolarmente intensa al nostro amico Fabrizio Frizzi- ricorda Sandro Priorelli,presidente di La Gomena-.

Leggi anche: Che bello lavorare con Frizzi, la testimonianza di un tecnico Rai di Perugia

Ogni volta che lo abbiamo coinvolto nelle nostre iniziative – ci tiene a far sapere Priorelli-, Fabrizio ha aderito con generosità sempre al nostro fianco, costantemente in contatto con noi per conoscere gli sviluppi dei progetti. 

Abbiamo pregato per lui durante la malattia, e si mostrava sempre immensamente grato di questa nostra preghiera quando gli raccontavo del coinvolgimento di suore e amici nostri e dunque per osmosi anche suoi.

Sapere di questa nostra vicinanza nella preghiera gli era di grande conforto. Orgogliosi di averlo conosciuto e grati per la sua straordinaria umanità e umiltà pregheremo per lui, la sua amata Carlotta e per Stella suo cuore e sua vita, oltre la vita.”

Euronews Live

Eventi in Umbria

1 Commento

  1. Stella l’amatissima figlia di Fabrizio Frizzi… suo cuore e sua vita oltre la vita! Bellissime parole che straziano il cuore. Fabrizio caro il tuo posto sarebbe stato lì…accanto alla tua bambina e alla tua Carlotta…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*