Finanza Perugia, arrestato per spaccio di droga, aveva eroina metadone

 
Chiama o scrivi in redazione


Finanza Perugia, arrestato per spaccio di droga, aveva eroina metadone

Finanza Perugia, arrestato per spaccio di droga, aveva eroina metadone Nei giorni scorsi, nell’ambito della quotidiana azione di controllo economico del territorio, in Perugia, un’unità specializzata del Gruppo Operativo Antidroga del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria, ha sottoposto a controllo, dopo una prolungata attività di osservazione e pedinamento, un cittadino di origini tunisine, Z.S. di anni 27, il quale, alla vista dei militari lasciava cadere a terra 3 involucri contenenti grammi 21 circa di sostanza stupefacente del tipo eroina, cercando, altresì, di trovare rifugio nell’androne della propria abitazione, ove, comunque, veniva raggiunto e fermato dalla pattuglia operante.

Il predetto, quindi, veniva accompagnato presso gli uffici del Reparto per un’approfondita perquisizione personale, estesa, successivamente, alla propria abitazione in cui è stata, altresì, sottoposta a sequestro ulteriore sostanza stupefacente del tipo metadone per ml. 44 circa.

Ricorrendo, quindi, la flagranza del reato di detenzione di droghe a fini di spaccio, l’indagato è stato arrestato e, su disposizione della locale A.G., tradotto presso l’Istituto Penitenziario di Perugia-Capanne. Il servizio condotto si inquadra nell’ambito delle attività tipiche del Corpo a tutela della salute e, in particolare, a protezione delle fasce giovanili, tipicamente più esposte ai rischi di assunzione di sostanze stupefacenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*