Elezioni regionali 27 ottobre, oggi alle 16 l’insediamento dei seggi

 
Chiama o scrivi in redazione


Assessore scrive ai dipendenti comunali per portare voti alla sua candidata

Elezioni regionali 27 ottobre, oggi alle 16 l’insediamento dei seggi

Si insedieranno alle ore 16 di oggi, sabato 26 ottobre, i 1005 seggi elettorali (710 in provincia di Perugia e 295 in quella di Terni) in cui domani domenica 27 ottobre, dalle ore 7 alle ore 23, i 703.595 elettori umbri potranno esprimere il proprio voto per eleggere il Presidente della Giunta regionale e i 20 consiglieri che formeranno l’Assemblea legislativa regionale della undicesima legislatura (2019-2024) in base alla legge elettorale regionale (l.r. 23 febbraio 2015 n. 4).

Gli elettori sono 521.960 in provincia di Perugia (252.883 uomini e 269.077 donne) e 181.635 in quella di Terni (87.327 uomini e 94.308 donne). Nel capoluogo di regione, Perugia, gli elettori sono 128.556 (61.456 uomini e 67.100 donne); a Terni sono 87.733 (41.695 uomini e 46.038 donne).

Normativa, documenti, istruzioni, facsimile della scheda di votazione, manifesto delle candidature a Presidente e delle liste elettorali sono pubblicati sul portale della Regione Umbria, all’indirizzo www.regione.umbria.it, nella sezione “Elezioni regionali 2019” (http://www.regione.umbria.it/la-regione/elezioni-regionali), attraverso la quale, con un collegamento diretto con il Ministero dell’Interno, potrà essere seguito in tempo reale l’andamento delle elezioni regionali 2019 in Umbria: affluenza alle urne, risultati provvisori dell’elezione del Presidente della Giunta regionale, voti ottenuti dalle liste e dai candidati all’Assemblea legislativa.

L’Ufficio elettorale della Regione Umbria sarà operativo nella sede di Palazzo Donini per tutta la durata delle operazioni elettorali, per l’insediamento dei seggi di oggi e domani 27 ottobre dalle ore 7 fino al completamento dello scrutinio. L’Ufficio Stampa della Giunta regionale garantirà la diffusione delle informazioni sullo svolgimento delle operazioni elettorali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*