Coldiretti Umbria, in favore delle famiglie bisognose torna il cibo solidale

Al via dal Mercato Contadino Perugia di Campagna Amica, l’iniziativa per portare nelle tavole prodotti sani e di qualità

Coldiretti Umbria, in favore delle famiglie bisognose torna il cibo solidale
Donne Coldiretti, per l'8 marzo iniziative dedicate all'imprenditoria femminile

Coldiretti Umbria, in favore delle famiglie bisognose torna il cibo solidale

Al via dal Mercato Contadino Perugia di Campagna Amica, l’iniziativa per portare nelle tavole prodotti sani e di qualità

Torna in Umbria l’operazione di solidarietà, con la distribuzione dei pacchi alimentari di Coldiretti destinati alle famiglie bisognose sul territorio, come già avvenuto nei mesi scorsi. Oltre 100 pacchi di cibo 100% Made in Italy sono in consegna ad alcune realtà territoriali che provvederanno alla distribuzione alle famiglie.


Da Relazioni Esterne Coldiretti Umbria


L’iniziativa – spiega Coldiretti – si inserisce nell’importante azione di solidarietà promossa su tutto il territorio nazionale da Coldiretti, Filiera Italia e Campagna Amica con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese, per dare un segnale di speranza alle fasce più deboli della società, soprattutto in questo momento di nuovi timori per il futuro con la pandemia.

Una solidarietà particolarmente sentita da parte degli agricoltori, che, seppur tra tante difficoltà – spiega Albano Agabiti Presidente Coldiretti Umbria – continuano ad assicurare la produzione di cibo e il presidio del territorio, supportando anche l’economia. Specie con l’emergenza legata al covid, il mondo agricolo si è schierato in prima linea per sostenere le persone in difficoltà. La pandemia infatti ha accresciuto il disagio: da qui il nostro impegno, verso progetti in grado di aiutare tutta la comunità, in sinergia con diverse associazioni che supportano i bisognosi. Azioni in grado di rafforzare il nostro legame, proprio con famiglie, istituzioni e associazioni rilanciando al contempo il ruolo chiave dell’agroalimentare nella ripresa economica.

Nell’ambito di questa iniziativa stamattina, con il supporto dei ragazzi di Coldiretti Giovani Impresa e delle imprenditrici di Donne Impresa, al Mercato Contadino Perugia di Campagna Amica, si sono ritrovati il Presidente e il Direttore di Coldiretti Umbria Albano Agabiti e Mario Rossi, il Sindaco di Perugia Andrea Romizi, il Direttore della Caritas di Perugia Don Marco Briziarelli e Marko Hromis, Referente Adria Italia per la regione Umbria.

“Insieme all’emergenza sanitaria – sottolinea Mario Rossi Direttore regionale Coldiretti – bisogna combattere quella economica ed occupazionale: la nostra collaborazione punta ad aiutare le persone indigenti sempre più numerose anche nella nostra regione, offrendogli il meglio della gastronomia nazionale, evidenziando le eccellenze alimentari del Paese che hanno contribuito a fare grande il Made in Italy. In quest’emergenza che ha penalizzato pure tutta la filiera agroalimentare locale – conclude Rossi – resta forte la volontà di mettersi al servizio dei più bisognosi. I pacchi della solidarietà rappresentano un’ulteriore risposta che si aggiunge alla “Spesa sospesa del contadino”, con cui i cittadini attraverso i mercati e le fattorie di Campagna Amica, possono decidere di donare un pacco alimentare ai più bisognosi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*