A Perugia un convegno con i giovani architetti sul futuro della professione

Prenderà parte all’iniziativa il presidente nazionale Francesco Miceli

A Perugia un convegno con i giovani architetti sul futuro della professione

Con i giovani architetti umbri, Il futuro professionale proiettato sia nel contesto nazionale sia in quello europeo. Di questo si parlerà nel corso del convegno in programma giovedì 16 dicembre 2021 dalle ore 17 presso la sala Consiliare del Palazzo della Provincia di Perugia.

Un incontro formativo interessante a cui prenderà parte anche Francesco Miceli, presidente CNAPPC (Consiglio nazionale degli architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori). Apriranno i lavori, portando i saluti istituzionali, Marco Petrini Elce, presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Perugia, Stefano Cecere, presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Terni, Bruno Mario Broccolo, presidente Fondazione Umbra Architettura “Galeazzo Alessi”. Seguiranno gli interventi del presidente Francesco Miceli; di Silvia Pelonara, responsabile del dipartimento Iunior, Giovani e accesso alla professione; di Virna Verenucci, membro Cda Fondazione Umbra Architettura e consigliere dell’Ordine di Perugia, che parlerà di “Uno sguardo all’Europa per i giovani architetti: il contributo della Fondazione”; e di Daniele Verdesca, presidente associazione Eligere Futuro, che illustrerà il progetto “Smartarck Academy”. Nel corso del convegno saranno assegnati dei riconoscimenti per coloro che hanno raggiunto i 25 anni di iscrizione all’Ordine degli Architetti della Provincia di Perugia.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Perugia, con il patrocinio della Provincia di Perugia e di FUA (fondazione Umbra per l’Architettura “Galeazzo Alessi”). Ospite l’Ordine degli Architetti della Provincia di Terni. La partecipazione al convegno darà diritto all’acquisizione di due crediti formativi professionali per gli architetti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*